Animali

L'insetto che si è mangiato i dinosauri

Se al museo di storia naturale della tua città ci sono pochi dinosauri la colpa è tutta di un coleottero che si è mangiato a man bassa i resti dei lucertoloni. (Andrea Porta, 26 maggio 2008)

Che fine hanno fatto i dinosauri? Se li sono mangiati i coleotteri. Non parliamo dell'estinzione dei grandi rettili, in parte ancora misteriosa (leggi la notizia), ma della scarsa presenza di resti fossili giunti intatti fino a noi. Secondo un team di paleontologi della Brigham Young University di Provo (Utah, Usa) i colpevoli sono i dermesti (Dermestes maculatus) - coleotteri, ancora oggi esistenti, le cui larve rodono pelle, cuoio, stoffe e si cibano di resti animali - che andavano matti per la carne di dinosauro.
Che voraci! Studiando i resti fossili di camptosauri, erbivori vissuti tra il giurassico e il cretaceo (circa 135 milioni di anni fa), gli studiosi hanno scoperto segni di erosione del tutto simili a quelli lasciati dagli attuali esemplari di larva di dermeste. È probabile che già pochi giorni dopo la morte di un sauro i dermesti vi si avventassero sopra. Deponendo lì anche le uova, da cui affamatissime larve uscivano per rosicchiare la carcassa fino all'osso. Secondo i paleontologi la scoperta è interessante anche perché sposta indietro di qualche decina di milioni di anni la data di nascita presunta degli affamati coleotteri.

26 maggio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us