L'importanza delle baby sitter

Nel mondo animale sia maschi che femmine provvedono alla cura dei piccoli.

200271615917_8

L'importanza delle baby sitter
Nel mondo animale sia maschi che femmine provvedono alla cura dei piccoli.
Una madre merkaat con un cucciolo.
Una madre merkaat con un cucciolo.

La condivisione della gestione dei figli con altri membri del gruppo famigliare è un fenomeno abbastanza diffuso nel mondo animale: la praticano i babbuini e i gorilla, ma anche gli uccelli, nei quali è un fenomeno così comune da essere diffuso nel 3 per cento delle specie. Negli uccelli però, sono quasi sempre i maschi ad aiutare. E ci sono perfino individui che fanno del baby sitting una missione, e non si accoppiano mai. La spiegazione finora è stata questa: i maschi aiutano perché vogliono controllare le uova ed essere sicuri di essere loro i padri dei pulcini che nasceranno.
Il sesso giusto. Come mai in alcuni casi il compito è affidato alle femmine, e in altri casi ai maschi? La risposta ariva da una ricerca sul merkaat, un animale che vive in sud Africa ed è simile alla mangusta: dipende da quale dei due sessi vive tutta la vita nel territorio in cui è nato. Se chi resta è maschio, come avviene negli uccelli, saranno i maschi a fare da baby sitter e la femmina starà con loro solo nel periodo riproduttivo. Viceversa accade se i maschi, non appena raggiunta la maturità sessuale, esplorano nuovi territori.

16 Luglio 2002