Animali

L'impianto di condizionamento dei bombi

Non c'è pericolo per i piccoli del bombo (Bombus terrestris) di prendere freddo o di soffrire il caldo. Questi insetti hanno infatti un modo tutto loro per regolare la temperatura della nidiata: quando c'è bisogno di fresco muovono le ali a una velocità elevatissima, mentre quando la temperatura scende, con un altro movimento surriscaldano l'addome che, posizionato vicino ai piccoli, diventa un perfetto radiatore.
A scoprirlo è stato Sean O'Donnell dell'Università di Washington che ha studiato il termostato biologico dei bombi, in grado di percepire quando le temperature salgono sopra i 32°C o scendono sotto i 28°C.
Riscaldando artificialmente la nidiata oltre la soglia massima, il ricercatore ha notato che i bombi specializzati nella cova delle larve, e quindi nel riscaldamento, si allontanavano dai piccoli sostituiti da bombi specializzati nel raffreddamento.
Al contrario, a temperature troppo rigide i bombi "radiatore" aumentavano il tempo di permanenza vicino alle larve, che scaldavano con il loro addome.

Per saperne di più sui bombi, clicca qui.

22 gennaio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us