Animali

E se usassimo gli integratori per salvare i coralli?

In Australia si sperimenta un nuovo metodo per salvare le barriere coralline: si cercano batteri che potrebbero essere usati come "integratori alimentari".

In questi anni di cambiamenti climatici e disastri ambientali si fa fatica a decidere quale ecosistema stia messo peggio, ma una delle risposte più frequenti è la barriera corallina: il riscaldamento e l'acidificazione degli oceani stanno causando morìe di coralli in tutto il mondo e a ritmi elevatissimi – tanto che si prevede che la Grande barriera corallina australiana, la più grande formazione di questo genere al mondo, potrebbe sparire entro i prossimi cinquant'anni.

La scienza da anni è alla ricerca di soluzioni per aiutare i coralli a sopravvivere e magari a prosperare: l'ultima proposta arriva dall'Australia, dalla città di Townsville sulla costa nord-orientale. Qui, nei laboratori del National Sea Simulator, l'ecologo Lone Høj e il suo team stanno provando a salvare i coralli… con gli integratori.

Focus 356 - giugno 2022
Difendere il mare:è il tema di copertina di Focus 356 (giugno 2022), disponibile sempre in formato digitale. Leggi il nuovo Focus in edicola © Focus

I coralli e i batteri. Il National Sea Simulator, che potete visitare virtualmente a questo indirizzo, è un laboratorio dedicato alla Grande barriera corallina e ai suoi coralli; nelle sue stanze si simulano le condizioni naturali del mare dellevicinanze e si può manipolarle per studiare le reazioni dei coralli locali ai cambiamenti di temperatura, salinità e altri parametri.

L'ultimo studio riguarda una caratteristica dei coralli poco studiata: il loro rapporto con i batteri. Sappiamo che i coralli vivono in simbiosi con le zooxantelle, le alghe unicellulari che "aiutano" nella costruzione degli scheletri di carbonato di calcio che formano le barriere; ma non ci siamo ancora concentrati a sufficienza sugli altri microrganismi che vivono insieme ai coralli. Al National Sea Simulator si sta provando a colmare questa lacuna lavorando sulle larve di corallo, che nascono mobili e lo rimangono finché non trovano il substrato giusto per "piantarsi" e cominciare a crescere.

Integratori per coralli. Høj e il suo team hanno approfittato dell'annuale nascita di nuove larve per prelevarle ed esporle a differenti tipi di batteri – uno alla volta, per un totale di 850 specie. Ora il team sta studiando le reazioni dei coralli ai diversi microrganismi, misurandone la crescita, la risposta immunitaria e le condizioni di salute: la speranza è di individuare almeno alcuni batteri la cui presenza sia benefica per il corallo, e che potrebbero quindi essere usati come "integratori alimentari" nella rigenerazione di barriere degradate.

Gli esperimenti sono ancora in corso: il National Sea Simulator ospita 50 specie diverse di coralli e i test vengono fatti su una o poche specie per volta, quindi potrebbero volerci anni per analizzare tutti i dati.

Ma i primi risultati sono incoraggianti, e la speranza è quella di sviluppare un metodo di intervento su larga scala.

21 giugno 2022 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us