Animali

Brutte notizie: l’inquinamento luminoso allungherà la stagione delle zanzare

L'inquinamento luminoso urbano potrebbe avere un effetto indesiderato sulle zanzare, che continuerebbero a pungerci anche ad autunno inoltrato e persino in inverno. Anche se alla lunga...

Le zanzare decidono quando andare "in letargo" in base a quanta luce c'è di giorno. E la luce dipende dalla stagione, ovviamente. Ma cosa succede quando le giornate si allungano artificialmente a causa di lampade, lampadine, lampioni e altre fonti luminose artificiali?

Non è un problema da poco: giornate apparentemente più "lunghe" potrebbero convincere questi animali a prolungare la loro stagione attiva, continuando a pungerci anche ad autunno inoltrato e persino in inverno. Lo dice uno studio condotto da un team dell'Università dell'Ohio e pubblicato su Insects, che si concentra in particolare su una specie di zanzara, Culex pipiens, la più diffusa nell'emisfero boreale e responsabile tra l'altro della trasmissione del virus che causa la febbre West Nile.

Zanzare in pausa. Il "letargo" citato sopra si chiama in realtà diapausa, ed è il periodo dell'anno nel quale le zanzare vanno a rifugiarsi in luoghi protetti e accumulano grassi per l'inverno, in attesa di quando le giornate si allungheranno di nuovo e le femmine potranno tornare a succhiare sangue e produrre uova.

La lunghezza di questo periodo di riposo, come dimostrato da uno studio di qualche anno fa, è direttamente collegata alla durata del giorno: quando le giornate cominciano ad accorciarsi e il sole tramonta prima, le zanzare sanno che devono mettersi a riposo. Un altro studio più recente, però, ha dimostrato che la luce artificiale confonde le zanzare, e le può convincere che le giornate siano ancora lunghe e che sia ancora periodo riproduttivo.

Prima male, poi bene? L'ultimo studio condotto dal team dell'Ohio completa il puzzle, dimostrando anche a livello molecolare che le zanzare esposte a luce artificiale si comportano come se fossero ancora in estate e le giornate fossero ancora lunghe. Questo significa che nei prossimi anni potrebbero prolungare il loro periodo di attività, e continuare a pungere anche in inverno, con tutti i rischi sanitari associati: come detto, Culex pipiens può trasmettere il virus West Nile all'uomo, ma è un vettore d'infezione anche per altri mammiferi e uccelli.

Sul lungo periodo, però, questo disturbo nei loro ritmi annuali potrebbe rivelarsi dannoso per le zanzare, e quindi una buona notizia per noi: continuando a pungere fino ad autunno inoltrato, potrebbero arrivare all'inverno senza aver accumulato le riserve di grasso necessarie a sopravvivere alla stagione.

18 aprile 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us