Animali

L'industria del tabacco costringe gli scimpanzé a mangiare la cacca (piena di virus) dei pipistrelli

In Uganda, la scomparsa di una palma ricca di nutrienti ha costretto gli scimpanzé e altri animali a cercarli nella cacca (guano) dei pipistrelli che nasconde virus potenzialmente pericolosi per l'uomo. 

La prossima pandemia potrebbe essere colpa dell'industria del tabacco. Non direttamente, chiaro, ma a causa di una complicata catena di eventi, di quelle che spesso si verificano quando si va a modificare un ecosistema senza pensarci troppo. In questa storia, raccontata in uno studio pubblicato su Communications Biology, c'entrano i pipistrelli, il coronavirus, gli scimpanzé, la cacca e infine una grossa palma, fonte principale di molti nutrienti per gli animali dell'Uganda e ora scomparsa proprio a causa della coltivazione del tabacco. Vediamo di mettere ordine in questa vicenda.

La scomparsa della rafia. Lo studio nasce in seguito a un evento di ormai 7 anni fa, verificatosi nella foresta di Budongo, in Uganda. Qui, un gruppo di scienziati osservò per la prima volta un gruppo di scimpanzé impegnati in un'attività insolita: raccogliere manciate di cacca di pipistrello dall'incavo di un albero morto… e mangiarsele. Incuriositi da questo comportamento mai visto prima, gli scienziati piazzarono delle telecamere nell'area e registrarono i movimenti degli scimpanzé per due anni – scoprendo non solo che l'abitudine di nutrirsi di guano di pipistrello era diffusa tra la popolazione locale, ma che anche altri animali (scimmie e non solo) amavano gustarsi questa prelibatezza. Il motivo di questa nuova abitudine è da ricercarsi nella palma che citavano prima, la rafia, un tempo molto diffusa in Uganda e oggi quasi scomparsa, per colpa delle necessità dell'industria del tabacco.

Perché il guano? Le foglie di rafia vengono infatti usate per creare i lacci con cui le foglie di tabacco vengono legate per venire essiccate: tra il 2006 e il 2012, la richiesta di questo materiale è aumentata al punto da far sparire la palma dalla foresta di Budongo. Palma che, come accennato, contiene diversi nutrienti essenziali: sodio, potassio, magnesio, fosforo… In assenza di rafia, gli scimpanzé e gli altri animali della foresta hanno dovuto cercare una nuova fonte di queste sostanze: il guano di pipistrello, appunto. Il problema è che la cacca contiene un'enorme quantità di virus: una prima analisi dei campioni provenienti da Budongo ne ha identificati 27 mai scoperti prima, tra i quali un nuovo coronavirus che è stato battezzato Buhirugu virus 1. Si è anche scoperto che non infetta gli umani, per fortuna, ma questo non significa che nel guano di pipistrello non si possano nascondere altri virus, potenzialmente pericolosi anche per l'uomo. E tutto per legare delle foglie di tabacco…

27 aprile 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us