Animali

Le chiacchiere delle orche

Questi intelligenti mammiferi marini, predatori al top nei mari, usano diverse vocalizzazioni per comunicare tra loro. Ascoltate le voci delle orche.

Sono intelligenti. Sono predatori efficientissimi. E hanno vocalizzazioni complesse, diverse da una popolazione all'altra. Ce ne parla, su Focus 352, Hannah Myers, della University of Alaska Fairbanks (Usa), che fa ricerca su questi cetacei nelle acque dell'Alaska, in collaborazione con la North Gulf Oceanic Society (qui una sua recente ricerca).

Myers studia le orche nel Pacifico Settentrionale, divise in popolazioni con proprie abitudini e "dialetti". «Ci sono le orche definite "residenti" che mangiano pesce, soprattutto salmone, e orche chiamate "transienti" che cacciano altri mammiferi marini: queste ultime sono molto più silenziose nelle loro comunicazioni perché le loro prede hanno un udito eccellente. Le residenti invece sono molto più vocali, non avendo lo stesso problema con i salmoni che hanno un udito scarso alle frequenze con cui le orche comunicano», spiega Myers: «le orche residenti hanno diversi "dialetti", che distinguono ogni gruppo familiare. Le transienti hanno una loro comunicazione caratteristica, ma comune a tutta la popolazione dell'area, composta da centinaia di animali: probabilmente ciò è dovuto al fatto che nei gruppi di orche residenti maschi e femmine restano sempre nel gruppo familiare d'origine, mentre le transienti si spostano. I dialetti sono trasmessi dalla madre ai figli.»

22 gennaio 2022 Vittorio Sacchi
Tag ambiente - animali -
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us