Animali

Il serpente ridotto ai minimi termini

Il Leptotyphlops carlae è il serpente più piccolo del mondo. Può stare su una moneta da 25 cent e, secondo chi l’ha scoperto, non possono esisterne di più piccoli. (Alessandro Bolla, 7 agosto 2008)

Blair Hedges, biologo dell’Università della Pennsylvania, ha una passione per il mini: dopo aver scoperto nel 2001 il più piccolo geko del mondo e aver partecipato nel 1993 alla ricerca della rana più piccola del mondo, poco tempo fa ha trovato, sull’isola di Barbados il serpente più piccolo del mondo. «Il Leptotyphlops carlae stava riposando tranquillamente sotto un sasso: l’ho girato ed è venuto fuori», afferma Hedges, che tiene a precisare come il suo coinvolgimento nella scoperta di altre mini specie sia assolutamente casuale. Il ricercatore trascorre infatti molto tempo sull’isola alla ricerca di nuovi animali. Il minuscolo serpente sta comodamente su una moneta da 25 cent, il cui diametro è di 2,4 cm. Il Leptotyphlops carla non è comunque il rettile più piccolo del mondo: questo primato spetta allo Sphaerodactylus ariasae, un piccolo geko che può stare su una moneta da 10 cent.
Più piccolo di così si muore. Hedges afferma che difficilmente potrà esistere un serpente più piccolo di quello recentemente scoperto: gli organi di questi animali lasciano libero lo spazio appena sufficiente alla deposizione di un singolo uovo. Un rettile più piccolo del Leptotyphlops carla difficilmente potrebbe riprodursi.

7 agosto 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us