Animali

Oltre la tanatosi: il serpente che si ricopre di cacca e sangue per fingersi morto

La biscia tassellata è un serpente che ha sviluppato una disgustosa tattica per sfuggire ai suoi predatori: si nasconde sotto sangue e feci per sembrare cadavere.

Come si fa a convincere un predatore che non vale la pena sprecare il proprio tempo cercando di mangiarti? Fingersi morti è una strategia molto diffusa in natura, che tecnicamente si chiama tanatosi; ma c'è un serpente, la biscia tassellata, che ha perfezionato quest'arte, aggiungendoci una certa quantità di effetti speciali – disgustosi, ma efficaci.

È quanto si legge in uno studio pubblicato su Biology Letters, che dimostra come questo rettile non si limiti a fingersi morto rimanendo immobile, ma si ricopre di feci e arriva addirittura a sanguinare apposta pur di sembrare un cadavere.

Tanatosi e autoemorragia. Lo studio è stato condotto sul campo, con un'analisi su 263 bisce tassellate che sono state catturate e osservate nella loro reazione. Che inizia nel modo più disgustoso possibile: appena si sentono catturati, i serpenti cominciano a ricoprirsi di feci (autoprodotte), nella speranza di puzzare abbastanza da scoraggiare il predatore in questione.

Non solo: ci aggiungono anche una tecnica chiamata autoemorragia, che prevede, come suggerisce il nome, di sanguinare apposta, come se fossero già morti e si stessero dissanguando; il sangue viene emesso dalla bocca.

Quanto dura la pantomima? Lo studio ha anche provato a misurare per quanto tempo questi serpenti sono in grado di mantenere viva la loro recita, che prevede anche altri segnali tipici di un animale già morto (per esempio tenere la bocca aperta con la lingua che penzola mollemente da un lato).

Il risultato è che la durata della finta morte è variabile e dipende dalla persistenza del predatore, ma una cosa che rimane costante è che gli esemplari più anziani sono più bravi a ricoprirsi di sangue e feci, e devono quindi passare meno tempo in uno stato di tanatosi: l'esperienza, quindi, aiuta a rendere la recita più efficace.

Reazione forzata. L'unico dubbio che rimane riguardo allo studio è che le reazioni delle bisce non erano dettate da una vera interazione con un predatore, ma "solo" con degli esseri umani, che le hanno lasciate poi libere di fuggire. Ma non c'è dubbio che, anche in condizioni più naturali, la reazione di questi serpenti al pericolo sia quella di rendersi il più disgustosi (e quindi meno appetibili) possibile.

20 maggio 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us