Animali

Meno elefanti, meno alberi

La caccia agli elefanti non fa male solo a questi animali ma anche agli alberi delle foreste in cui vivono. Per la prima volta scienziati americani hanno studiato il legame tra pachidermi e piante. E scoperto che è più stretto di quanto ci si sarebbe aspettati.

Elefanti e alberi sono molto più legati di quanto si potesse pensare e la caccia a questi animali non mette solo a rischio la loro sopravvivenza ma anche quella delle foreste in cui vivono. È ciò che ha scoperto un team di ricercatori dell’Università della Florida dopo un’indagine durata tre anni e condotta nelle giungle della Thailandia: gli studiosi hanno messo in relazione il ruolo giocato dai pachidermi nel disperdere, attraverso le loro feci, i semi dell’albero di Miliusa horsfieldii e la “salute” stessa di questa specie vegetale. E hanno scoperto che che quest’ultima diventa più cagionevole al diminuire degli elefanti.

È talmente stretto il legame tra piante e animali trasportatori di semi che, secondo gli esperti, l’eventuale scomparsa di Elephas maximus potrebbe far aumentare di 10 volte la probabilità che questi alberi si estinguano nel giro di un centinaio di anni. Questo metterebbe in pericolo, con un effetto a cascata, anche la biodiversità complessiva di quelle zone.

Tre cugini piuttosto diversi. Le tre specie di elefante che popolano Africa e Asia sono cugine, ma facilmente distinguibili. Oltre a Elephas maximus, l’elefante asiatico (maschio più piccolo e femmina spesso senza zanne) di cui si parla in questo articolo, ci Loxodonta africana, l'elefante della savana e Loxodonta cyclotis, l’elefante africano di foresta, più piccolo ma con zanne lunghissime.

L’unione fa la forza. Per arrivare a questa conclusione gli scienziati, il cui lavoro è stato pubblicato su Proceedings of the Royal Society B, hanno osservato la capacità di sviluppo e di sopravvivenza di alberi germogliati da semi caduti dalla pianta madre e alberi cresciuti da semi trasportati da elefanti. E hanno constatato che i secondi erano più sani e avevano una maggior capacità di sopravvivere rispetto a quelli costretti a crescere in ambienti più affollati sotto le fronde dall’albero genitore.

Trevor Caughlin, uno degli autori della ricerca, spera che questo studio possa evidenziare ulteriormente quanto in un ecosistema animali e piante siano interconnessi e che possa sensibilizzare al problema della caccia agli elefanti il cui numero in Thailandia è sceso da 100.000 a 2.000 in circa un secolo.

Delitti nella savana. Che cosa sta succedendo agli elefanti africani? Si sono macchiati di una serie di efferati crimini. Gli studiosi hanno studiato i colpevoli e scoperto che la colpa della loro deriva criminale è degli uomini. Vi raccontiamo tutta la storia - a tinte gialle - nel numero 266 di Focus, in edicola dal 21 novembre e in digitale per sempre (iOS - - Amazon - Zinio (web)).
21 novembre 2014 Paola Grimaldi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us