Animali

C'è una femmina di ragno che vive di più perché cura i suoi figli

C'è una specie di ragno, chiamata Toxeus magnus, nella quale le femmine, che si prendono cura dei figli fino all'età adulta, vivono molto a lungo.

Nel mondo animale, le femmine tendono a vivere più a lungo dei maschi – un apparente paradosso, considerato che sono quelle che consumano più energie per la riproduzione e per la cura parentale. Un nuovo studio pubblicato su iScience, e condotto su alcune specie di ragno, dimostra però qualcosa di ancora più inaspettato: le femmine che si occupano dei figli per un certo periodo di tempo dopo la nascita vivono ancora più a lungo di quelle che "si limitano" a nutrirli, e che in teoria dovrebbero quindi avere più energie a disposizione per la sopravvivenza.

Femmine più longeve. La prima fase dello studio ha previsto un confronto tra la specie Toxeus magnus, un ragno salticide (così chiamati perché, come suggerisce il nome, si spostano saltando) nel quale le femmine investono tempo ed energie per la cura dei figli anche dopo la loro nascita, e altre specie nelle quali le femmine si limitano a procurare loro il cibo nelle prime fasi di crescita.

Questo confronto ha rivelato che le femmine di Toxeus magnus vivono più a lungo, in media, delle altre specie studiate. Poi l'analisi si è concentrata su questa specie, scoprendo innanzitutto che il numero di figli prodotti non ha alcuna influenza sulla longevità delle femmine.

Fino alla maggiore età. Il passaggio successivo è stato un confronto tra maschi e femmine di Toxeus magnus: le attività riproduttive non hanno alcun effetto sulla longevità dei maschi, ma consentono alle femmine di vivere più a lungo. Questa differenza comincia a pesare solo in età adulta: l'età dello sviluppo ha la stessa durata sia per i maschi sia per le femmine.

Diamo i numeri. Parlando di numeri, l'aumento di longevità delle femmine di Toxeus magnus è notevole, visto che vivono in media 95 giorni in più dei maschi – guarda caso il periodo che serve ai piccoli ragni per raggiungere l'indipendenza. Come a dire che le femmine vivono di più perché non vogliono abbandonare la prole prima che sia pronta per affrontare il mondo.

10 giugno 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us