Animali

Il ragno che si muove a salti

Scoperto in Marocco un ragno che si sposta a salti mortali, come gli acrobati e i ginnasti. È il primo al mondo a usare questo tipo di locomozione

Si aggira sulle sabbie del deserto del Marocco, al confine con l’Algeria, uno strano ragno. Non è particolarmente appariscente, e si sposta come tanti altri sulle sue otto zampe. Ma se viene spaventato da un predatore, da un altro ragno o da un uomo, si lancia in aria e inizia una serie di salti mortali che lo portano rapidamente fuori dalla portata del disturbo. Il movimento gli permette di raggiungere i 2 metri al secondo, il doppio della velocità di quando cammina. Il ragno, il cui nome latino è Cebrennus rechenbergi, è stato scoperto da Ingo Rechenberg, un esperto di bionica, durante una spedizione in Marocco.

I ragni di Marte
Rechenberg lo ha passato a Peter Jäger, araneologo del Senckenberg Research Institute a Francoforte, che l'ha descritto sulla rivista scientifica Zootaxa. Il ragno è parente di un’altra specie, che vive in Namibia e che si muove appallottolandosi per scendere rapidamente dalle dune e sfuggire ai pericoli.
Lo scopritore Rechenberg pensa che lo strano movimento del ragno possa essere usato come modello di piccoli robot a forma di ragno, da impiegare in terreni complicati, come quelli agricoli o addirittura su Marte.

Occhi di ragno
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Ragni da paura
VAI ALLA GALLERY (N foto)

28 aprile 2014 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us