Il pesce tigre divora un uccello in volo sul lago

Il primo filmato di un pesce d'acqua dolce africano che salta fuori dal suo ambiente naturale pur di catturare una rondine.

Osservate attentamente la rondine che vola su questo lago. Improvvisamente, un grosso pesce salta fuori dall'acqua e la cattura, per divorarla.

Era noto che alcuni uccelli, come la rondine comune, sparissero senza lasciare traccia sorvolando fiumi o laghi africani. Ed esistono alcune specie di pesci che si nutrono di uccelli che si avvicinano troppo agli specchi d'acqua (anatre). Ma con questo video, alcuni ricercatori sudafricani hanno scoperto uno dei pesci d'acqua dolce che salta fuori dal suo ambiente naturale per prendere al volo la sua preda: è il pesce tigre africano (Hydrocynus vittatus).

Il comportamento del pesce tigre, definito dai ricercatori "sorprendente", è stato filmato nel lago artificiale di Schroda Dam in Sudafrica. Si tratta solo di uno dei molti attacchi registrati dagli studiosi: in 15 giorni hanno osservato una media di 20 attacchi giornalieri andati a buon fine nei confronti della rondine comune (Hirundo rustica), una delle prede preferite della colonia di pesce tigre ospitata dal lago.

Gli studiosi hanno ipotizzato che il comportamento del pesce tigre sia la conseguenza della scarsità di altre fonti di cibo, come altre specie di pesci.

15 Gennaio 2014