Il pesce che utilizza gli utensili

 Non parlano, non hanno le mani, ma sanno comunque utilizzare degli attrezzi per raggiungere uno scopo: ecco la sequenza fotografica del pesce che sta fadendo il giro del web.

fish-cfish-afish-dfish-efish-bApprofondimenti
fish-c

Non chiamateli boccaloni: i pesci sanno essere molto più furbi e ingegnosi di quello che si ritiene comunemente.
In questa curiosa sequenza fotografica vi mostriamo il primo caso documentato di un pesce che ha sviluppato la capacità di utilizzare degli utensili per raggiungere un
preciso scopo.

fish-a

Il protagonista di queste immagini è un labride australiano (Choerodon schoenleinii), un pesce lungo una trentina di centimetri che abita le barriere coralline dei mari del sud.
Questo esemplare ha escogitato un ingegnoso sistema per rompere i gusci dei molluschi di cui è ghiotto.

fish-d

ll pesce raccoglie i molluschi con la bocca e li trasporta fino alla più vicina pietra appuntita contro la quale li scaglia ripetutamente fino a rompere la conchiglia.
A questo punto non gli resta che banchettare con il gustoso contenuto.

fish-e

Le foto sono di Scott Gardner, un sub professionista australiano, e sono state scattate  nel 2006 a 18 metri di profondità lungo la Grande Barriera Corallina.
La scoperta è però stata ufficializzata solo qualche giorno fa, dopo la pubblicazione di un articolo dedicato a questo pesce sulla rivista scientifica Coral Reefs.

fish-b

Allison Jones, una ricercatrice della Central Queensland University, ha osservato un altro esemplare di questa specie in laboratorio: gli ha messo un incudine nella vasca e ha verificato come il pesce fosse in grado di sbattervi contro le conchiglie per mangiare il mollusco.
Lo studio ha evidenziato che la capacità di usare degli strumenti, fino a oggi considerata tipica dei primati, è in realtà anche dei pesci purché gli attrezzi siano molto semplici da utilizzare.

Non chiamateli boccaloni: i pesci sanno essere molto più furbi e ingegnosi di quello che si ritiene comunemente.
In questa curiosa sequenza fotografica vi mostriamo il primo caso documentato di un pesce che ha sviluppato la capacità di utilizzare degli utensili per raggiungere un
preciso scopo.