Animali

Il mostro acquatico più grande del mondo

Non è una balena né un calamaro gigante, ma una nuova specie acquatica appena scoperta in Cina: ha mandibole impressionanti e ali di 20 centimetri.

Non ha ancora un nome, perché è stato appena scoperto nelle fresche acque di un torrente della provincia di Sichuan, in Cina. L’esemplare della foto, di una specie che appartiene all’ordine dei Megaloptera, è apparentemente un gigantesco insetto acquatico, il più grande del mondo.

Gigante antico. I Megaloptera, che assomigliano a libellule, sono un ordine di insetti dalla struttura e comportamento piuttosto primitivi: le larve vivono molto a lungo in acqua, dove sono predatrici, ma gli adulti una volta usciti dalla metamorfosi vivono pochi giorni o ore. In molte specie gli insetti adulti non mangiano neppure; si presume che le enorme e minacciose mandibole non servano quindi per afferrare le prede ma come ornamenti sessuali, per attirare le femmine e bloccarle durante l’accoppiamento. L’apertura alare di questo insetto è di circa 21 centimetri; le ali molto simili l’una all’altra sono un carattere primitivo, e dimostrano come i Megalopteri siano insetti piuttosto antichi.

Le dieci specie più interessanti del 2013
VAI ALLA GALLERY (N foto)

La mantide "tigre" e altre religiose assassine
VAI ALLA GALLERY (N foto)

28 luglio 2014 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us