Animali

Il miglior amico dei bambini… anche a scuola

Secondo uno psicologo tedesco la presenza di un cane "in famiglia" iuterebbe i bambini a crescere più responsabilmente.

Il miglior amico dei bambini… anche a scuola
Secondo uno psicologo tedesco la presenza di un cane "in famiglia" iuterebbe i bambini a crescere più responsabilmente.

Fare i compiti a casa? Un gioco da ragazzi con un cane nei paraggi.
Fare i compiti a casa? Un gioco da ragazzi con un cane nei paraggi.

Gli psicologi tedeschi Reinhold Bergler e Tanja Hoff dell'Università di Bonn potrebbero presto diventare gli eroi di tutti i bambini che vorrebbero un cane. E i nemici dichiarati dei genitori che non disposti a ragalare cuccioli ai figli. Dalle loro ricerche sembrerebbe infatti che i cani sono ottimi stimoli per migliorare il rendimento scolastico dei bambini. Nonché ottimi compagni di gioco. I due psicologi hanno studiato 400 famiglie di ragazzi e ragazze tra i 13 e i 15 anni, delle quali circa la metà padrona di un cane. Hanno scoperto che i ragazzi che possiedono un cane hanno un rendimento medio migliore e, soprattutto, manifestano un maggiore interesse verso l'ambiente scolastico e le materie insegnate.
Porta fuori il cane e prenderai 10. Inoltre hanno rilevato come il rendimento migliori ancor di più nel caso di ragazzi che seguono in prima persona il proprio animale. Secondo Bergler, infatti, portare fuori il cane, occuparsi del suo cibo o della sua pulizia, aiuta ancor di più i bambini a crescere in maniera responsabile, stimolandone la curiosità e la voglia di imparare cose nuove.
Con queste premesse, sarà più semplice convincere anche i genitori più riottosi dell'utilità di avere in casa un cagnolino.

(Notizia aggiornata al 23 gennaio 2004)

21 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us