Ambiente

Il gruccione e il pipistrello: un boccone extralarge

Il pennuto affamato si è buttato su una sfida più grande del suo becco: provare a inghiottire un chirottero. Che è risultato però un po' indigesto.

Capita spesso, quando si ha fame, di avere occhi più grandi dello stomaco. In un certo senso è accaduto anche a questo gruccione (Merops apiaster) un uccello dalla livrea sgargiante che solitamente si nutre di insetti (in particolare di api, vespe, libellule e coleotteri).

Il fotografo Shuki Cheled, autore di questi scatti, ha immortalato il pennuto mentre si avventava su una preda ben più grossa del normale: un povero pipistrello albolimbato (Pipistrellus kuhlii), un chirottero di piccole dimensioni - fino a 5,5 cm - ma ben più ingombrante dei consueti pasti del gruccione.

Un altro tentativo, con il capo chinato all'indietro. © Shuki Cheled

Km zero. La scena si è svolta in un sito noto agli amanti del birdwatching, non lontano dalla cittadina di Nahala, in Israele. L'uccello (che può raggiungere i 29 cm di lunghezza) ha trattato il pipistrello come una qualunque delle sue prede: l'ha prima stordito e ucciso scuotendolo contro un ramo, per poi provare a inghiottirlo, girandolo in vari modi per trovare l'angolazione migliore.

Meglio provare più tardi. © Shuki Cheled

Come è andata a finire? Sfortunatamente il gruccione è volato via con la preda lontano da occhi indiscreti prima di riuscire a mandarla giù: impossibile sapere, dunque, se ci sia riuscito. Questi uccelli sono stati visti nutrirsi di termiti e talvolta di larve, ma vederli alle prese con un mammifero, se pur di piccole dimensioni, è un evento piuttosto raro.

Altri pennuti, come le cinciallegre, sono stati occasionalmente osservati nutrirsi di pipistrelli, anche se non ingoiandoli in questo modo.

4 luglio 2015 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us