Focus

Tutti sulla bilancia

Una volta l'anno tutti gli ospiti dello zoo di Londra vengono pesati e misurati per controllarne lo stato di salute. Ecco le foto più curiose delle pesate di quest'anno.

Giornata di misurazioni per gli animali dello zoo di Londra: come ogni anno in questo periodo gli ospiti della struttura britannica sono stati fatti salire sulla bilancia per controllare il loro peso e, metro alla mano, sono state loro prese tutte le misure principali.
Obiettivo di questo check-up collettivo è quello di valutare l'evoluzione nel tempo delle dimensioni degli animali e confrontarle con quelli degli altri zoo e tenere controllato lo stato di salute delle specie più a rischio.

Questa Phyllomedusa sauvagii, una piccola rana delle foreste tropicali, non sembra molto a suo agio questa speciale bilancia. Sarà perchè passa più o meno tutta la sua vita sugli alberi? Non scende nemmeno per deporre le uova, che vengono arrotolate a all'interno delle foglie come piccoli sandwich.

Rane: tutte le foto più belle

Impaziente e forse infastidita dai fotografi, la rana cerca di sfuggire alla bilancia. Come del resto molti esseri umani al rientro dalle vacanze...

La fame: una brutta bestia

Un custode dello zoo tenta convincere Tammy, una giovane tamandua (tamandua tetradactyla) a salire sulla bilancia offrendole un goloso spuntino a base di vermi.
I tamandua sono mammiferi della famiglia dei formichieri originari delle Americhe.
Si cibano prevalentemente di vermi, formiche e termiti che stanano dai nidi con le loro robuste zampe ungulate.


Jae Jae è una delle tigri di Sumatra ospiti dello zoo di Londra. A differenza di altri animali Jae Jae aspetta con impazienza il suo turno di misurazione. Ma perchè si sta leccando i baffi? Scopritelo nella prossima foto.
La tigre di Sumatra è la più piccola tra tutte le specie di tigri esistenti ma è anche la più minacciata. La popolazione allo stato selvatico si aggira sui 500 - 600 esemplari ed è ad alto rischio di estinzione a causa della distruzione del suo habitat.

Quante tigri sono rimaste al mondo?

Una bella bistecca sopra i vetri della sua gabbia e Jae Jae si allunga vicino al metro, consentendo ai suoi custodi di misurarla senza bisogno di anestesie o altri interventi traumatici.

Con lo sguardo imbronciato di chi sta subendo un torto, questa rana toro africana (Lithobates catesbeianus) si appresta a essere pesata.
La rana toro è uno degli anfibi più grandi al mondo: può raggiungere i 20 cm di lunghezza, zampe escluse.
Arrivata anche in Europa dal Sud America e dall'Africa, questa rana è nell'elenco delle 100 specie aliene più dannose: voracissima si ciba di pesci, piccoli uccelli e roditori.

Ospite dello zoo da diverso tempo Noemi, una femmina di cammello (Camelus Bactrianus), non sembra particolarmente disturbata dalla pesata annuale.
Quasi tutti i cammelli esistenti oggi sono addomesticati: allo stato selvatico ne vivono poche centinaia di esemplari concentrati in Mongolia e nel deserto del Gobi. Per questo motivo il cammello è considerato una delle specie minacciate.


Scopri tutte le incredibili caratteristiche del cammello

Alberta, una femmina di allocco (Strix aluco) offre ai fotografi il suo profilo migliore.
Diffuso in tutta Europa, Nord Africa e alcune regioni dell'Asia, questo rapace notturno sta rapidamente scomparendo a causa del disboscamento.

Guarda le più belle foto di volatili

Sguardo da vera star, soprattutto perchè infastidito dalla luce del giorno, Max, affronta paziente il suo turno davanti ai fotografi.
Max è un gufo reale (Bubo bubo), che con quasi 2 metri di apertura alare è la più grande specie di gufo esistente.
Diffuso in tutta Europa, si ciba di topi, conigli e uccelli ma può arrivare ad attaccare cervi e daini di piccole dimensioni.

Molla, la civetta coccolona

Sulla bilancia anche questo esemplare di chiocciola gigante africana (Achatina fulica), che ben ritirata dentro al proprio guscio non sembra particolarmente interessata alla cosa.
Questo gasteropode è originario dell'Africa orientale, ma ormai è diffusa in molti paesi del mondo.
Data la sua voracità e velocità di riproduzione è nella lista delle specie aliene più pericolose al mondo. Nell'aprile di quest'anno un'invasione di chiocchiole giganti ha creato non pochi problemi agli abitanti della Florida

Con i suoi 15 centimetri abbondanti di lunghezza l' Heteropteryx dilatata è uno degli insetti stecco più grandi al mondo.

... e se gli insetti diventassero la nostra prossima fonte di proteine?

Originario della Malesia, può arrivare a pesare fino a 70 grammi.

Guarda il video della nascita di uno degli insetti stecco più rari al mondo

Giornata di misurazioni per gli animali dello zoo di Londra: come ogni anno in questo periodo gli ospiti della struttura britannica sono stati fatti salire sulla bilancia per controllare il loro peso e, metro alla mano, sono state loro prese tutte le misure principali.
Obiettivo di questo check-up collettivo è quello di valutare l'evoluzione nel tempo delle dimensioni degli animali e confrontarle con quelli degli altri zoo e tenere controllato lo stato di salute delle specie più a rischio.

Questa Phyllomedusa sauvagii, una piccola rana delle foreste tropicali, non sembra molto a suo agio questa speciale bilancia. Sarà perchè passa più o meno tutta la sua vita sugli alberi? Non scende nemmeno per deporre le uova, che vengono arrotolate a all'interno delle foglie come piccoli sandwich.

Rane: tutte le foto più belle