Animali

Il cucciolo e le vaccinazioni

Ho adottato un cucciolo da poco e mi hanno detto che non posso farlo uscire di casa fino a quando non ha ultimato tutte le vaccinazioni. È giusto che non...

Ho adottato un cucciolo da poco e mi hanno detto che non posso farlo uscire di casa fino a quando non ha ultimato tutte le vaccinazioni. È giusto che non conosca il “mondo esterno” fino a quando non avrà 3-4 mesi?

Il comportamento del cane domestico si sviluppa secondo tappe ben precise: le cosiddette “fasi di sviluppo”. Tra queste, il "periodo di socializzazione" (che va dalla 4a alle 12-13a settimana di vita del cucciolo) riveste particolare importanza dal punto di vista comportamentale. Infatti durante questo tempo il cucciolo prende coscienza dell’ambiente che lo circonda e diventa capace di reagire agli stimoli in modo appropriato.

I cuccioli familiarizzano con il resto della cucciolata, con la madre, l’ambiente circostante, con le persone o con animali di specie differenti. Quindi è necessario che il cucciolo venga a contatto con tutti gli stimoli e gli individui che faranno parte della sua vita.

Se infatti è privato di esperienze ambientali rilevanti, che si presume incontrerà o dovrà affrontare nel corso della vita, è possibile che reagisca con manifestazioni di fuga o di paura verso tale evento e l’emozione della paura spesso è collegata a manifestazioni comportamentali di aggressività.

Il periodo di socializzazione del cucciolo coincide con quello ideale per la profilassi vaccinale: alla nascita i cuccioli sono in grado di rispondere a livello immunologico a diversi antigeni, ma la loro risposta è più lenta e minore rispetto a quella di un animale adulto. Non potendo garantire al cucciolo una protezione completa nei confronti dei diversi agenti infettivi fino al compimento dell’intero ciclo vaccinale il veterinario consiglierà di prevenire il contatto del cucciolo con possibili fonti di contagio evitando i luoghi frequentati da altri cani.

In questo modo, però, si limita la naturale necessità del cucciolo di venire a contatto con tutti quegli stimoli (ambientali e sociali tra cui cani e uomo) che faranno parte della sua vita.


Quindi è importantissimo proteggere il cane da un punto di vista sanitario, ma è essenziale garantirgli una socializzazione corretta in questa fase così delicata.

Per fare ciò i proprietari potrebbero:

- portare il cucciolo in zone dove sanno che ci sono solo cani vaccinati

- oppure portarlo in giro in braccio, per abituarlo ai diversi stimoli presenti in una città, come il traffico, le persone, i bambini, ecc..

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di curiosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us