Animali

Il casuario, l'uccello più pericoloso per l'uomo, è a rischio estinzione

Alla lista continentale delle 143 specie australiane in via di estinzione si aggiunge il casuario, un uccello da record (abbastanza pericoloso per l'uomo).

Il casuario australiano è un uccello da record: è il terzo più alto del mondo e il secondo più pesante (battuto solo da struzzi ed emù), e soprattutto viene considerato "il più pericoloso del mondo", almeno per quanto riguarda i rapporti con gli umani. Come capita spesso in questi casi, però, vale anche al contrario: la nostra specie è altrettanto dannosa per questo uccello australiano, per una serie di motivi che vanno dalla distruzione del suo habitat agli scontri con le macchine.

Ancora 4 mila. Talmente dannosa che il governo australiano, che ha appena rilasciato il rapporto Extinction wrapped, l'ha inserita – insieme ad altre 143 specie che vivono sul continente – nella lista delle specie in via d'estinzione: esistono ormai appena 4.000 casuari selvatici, e non danno (ancora) segni di ripresa.

Il motivo della fama di uccelli pericolosi è dettato dalla loro aggressività, o quantomeno dal loro coraggio: non hanno grossi problemi ad avvicinarsi all'uomo, anche se arrivano a pesare oltre gli 80 kg. Questo ha causato circa 150 attacchi nell'ultimo secolo, due dei quali sono risultati fatali (anche se uno di questi è avvenuto negli Stati Uniti e ha coinvolto un casuario domestico e il suo padrone); peraltro, la maggior parte di questi attacchi sono avvenuti perché gli uccelli erano in cerca di cibo.

E noi? Come detto, però, noi umani facciamo di peggio: la deforestazione sta riducendo il loro habitat, e in certe zone dell'Australia i casuari sono stati soggetti per lungo tempo a una caccia selvaggia. Il più grosso rischio che corrono, però, è quello di venire investiti: essendo uccelli tutt'altro che timidi, si avvicinano spesso alle strade, anche trafficate, e gli scontri con auto e camion si rivelano spesso fatali.

Il fatto che il casuario sia ormai a rischio estinzione è un problema per diversi motivi, il più grave dei quali è che la loro scomparsa priverebbe il loro ecosistema di un servizio fondamentale. Sono infatti l'unica specie in grado di mangiare i semi di oltre 70 piante diverse, che sono troppo grossi per tutti gli altri animali australiani; una volta digeriti, questi semi vengono poi depositati a una certa distanza dal luogo d'origine… insieme alle feci dell'uccello.

Le conseguenze. Senza i casuari, quindi, molte specie vegetali rischiano di sparire, o quantomeno di vedere ridotto il loro areale, con conseguente perdita di biodiversità. Per invertire questa tendenza, il governo australiano ha creato un piano di tutela del casuario, che prevede tra l'altro la creazione di corridoi ecologici, un aumento dei cartelli stradali che mettono in guardia contro il rischio di incidenti, e anche corsi di aggiornamento per i proprietari di cani da guardia, che spesso attaccano questi uccelli per proteggere campi e frutteti.

21 giugno 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us