Animali

Il canto della vittoria

Scoperto per caso il grido di esultanza di una specie di uccelli africani che cantano di gioia quando scacciano un intruso.

Il canto della vittoria
Scoperto per caso il grido di esultanza di una specie di uccelli africani che cantano di gioia quando scacciano un intruso.

L'ora del pasto nel nido di un'averla etiopica. Gli esemplari di queste specie tendono a essere fedeli.
L'ora del pasto nel nido di un'averla etiopica. Gli esemplari di queste specie tendono a essere fedeli.

I tifosi veri ci hanno abituato ad ascoltare i loro canti di vittoria (e di dileggio nei confronti degli sconfitti). Ma non sono gli unici "animali" a celebrare le vittorie con allegri motivi.
Anche una delle specie di averla etiopica (Laniarius aethiopicus), prorompe in canti di gioia quando riescono a scacciare dal loro territorio un possibile invasore. Una specie di "ale oh oh", ma più melodico.
La scoperta è stata realizzata per caso da Ulmar Grafe e Johannes Bitz dell'università di Würzburg, durante una spedizione in Costa d'Avorio per studiare il repertorio musicale di alcuni uccelli. I due studiosi hanno notato che quando impacchettavano i loro strumenti e si preparavano a ripartire da un luogo, le coppie di averle si mettevano a gorgheggiare determinate melodie.

Urla, canzoni e messaggi nei vari ecosistemi del mondo.

Invasioni in playback. Incuriositi, hanno provato a trasmettere in mezzo alla foresta le registrazione dei duetti che gli uccelli cantavano in occasione di confronti territoriali. Le averle che avevano combattuto a colpi di note per difendere il loro territorio, cantavano di gioia una volta che i registratori venivano spenti.
Il canto di vittoria, secondo Grafe, non servirebbe soltanto per infierire sugli sconfitti, ma soprattutto per avvisare tutti gli altri uccelli che hanno assistito al conflitto che c'è stato un vincitore e scoraggiare eventuali facinorosi in cerca di nuovi territori.
Le averle etiopiche abitano nella cintura sud sahariana e sono una specie molto originale: strettamente monogami, si esibiscono in duetti tra maschio e femmina per difendere il territorio e proteggere il partner.

(Notizia aggiornata al 11 febbraio 2004)

11 febbraio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us