Animali

La coppia di ragni (un maschio e una femmina) che insieme "imitano" l'aspetto di un fiore. Perché lo fanno?

In Cina è stata scoperta una strategia di mimetismo inedita: due ragni, maschio e femmina, che imitano un fiore.

Il mimetismo è una tattica predatoria (o anti-predatori) molto diffusa in natura, ma di solito è applicata da un singolo animale alla volta, perché assumere le sembianze dell'ambiente circostante per nascondersi è più facile se si lavora da soli.

Dalla Cina arriva però, via uno studio pubblicato su Frontiers in Ecology and the Environment, il primo caso mai osservato di mimetismo di coppia: due ragni, un maschio e una femmina, che collaborano per imitare la forma di un fiore, e nascondersi così in mezzo a un campo per tendere un'imboscata alle loro prede. La foto è quella che vedete in alto, oppure qui sotto nella sua forma originale.

Ragni
La foto originale dei due ragni che imitano un fiore. © Frontiers in Ecology and the Environment (2024). DOI: 10.1002/fee.2721

Per la verità, lo studio non è particolarmente ricco di dettagli: la foto è la protagonista assoluta, accompagnata da due paragrafi di spiegazione che identificano i ragni come appartenenti alla specie Thomisus guangxicus, della famiglia dei Thomisidae o ragni-granchio. Sono ragni che non costruiscono ragnatele ma preferiscono attaccare direttamente la preda dal loro nascondiglio.

Non è un'idea nuova! Molte specie di questa famiglia usano una qualche forma di mimetismo per non farsi notare dal loro pasto, ma quella scoperta in Cina è la prima nella quale il camuffamento è frutto della collaborazione di una coppia.

 

E ora…? Nello specifico, il ragno più grosso, quello che sta sotto e imita la corolla del fiore Hoya pandurata, è la femmina, mentre sopra si trova il maschio, più piccolo e colorato in modo da sembrare un pistillo. Secondo i ricercatori, si tratta di una scoperta eccezionale, il primo caso mai osservato in natura di mimetismo cooperativo. Lo studio si conclude con un invito a investigare più a fondo questa strategia, e i legami tra maschi e femmine in Thomisus guangxicus – lasciandoci con il fiato sospeso in attesa che qualcuno raccolga la sfida.

30 marzo 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us