Animali

I pipistrelli non vogliono interferenze

I pipistrelli non brancolano mai nel buio. Il loro "radar" interno, infatti, gli permette di identificare gli ostacoli a breve distanza. Tanto che è relativamente raro, che si scontrino fra loro, anche quando volano vicino.
Questo sistema di localizzazione, che funziona captando le onde sonore emesse dagli oggetti, chiamato ecolocalizzazione, non serve solo per orientarsi, ma anche per rintracciare le prede. I pipistrelli, durante la caccia, emettono dei suoni molto acuti (per noi impercettibili), che servono a individuare le onde emesse dal loro "pranzo". Ma da tempo gli scienziati si chiedono come facciano a non confondersi quando volano in gruppo, dove ci possono essere anche centinaia di esemplari che “cantano”. Adesso alcuni ricercatori statunitensi hanno scoperto che probabilmente, per evitare fastidiose interferenze, alzano la “voce”. O meglio riescono a modulare, in una frazione di secondo, la frequenza del suono emesso su un tono più alto (di solito di 3 kilohertz), rispetto ai compagni di caccia. È questo, secondo i ricercatori, il trucco che permette loro di avere sempre il pasto assicurato. Un sistema che potrebbe essere utilizzato per migliorare le prestazioni dei radar utili alla navigazione aerea.

Foto: Erin Gillam - University of Tennessee

13 dicembre 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us