Animali

I merli di città sopportano lo stress come veri "Milanesi Imbruttiti"

I merli adattati al contesto urbano sanno far fronte meglio dei loro "cugini" campagnoli alle situazioni snervanti. Sembrerebbero geneticamente predisposti a resistere a traffico, smog e sovraffollamento.

Rumore di clacson, smog, traffico bloccato, rischiosi attraversamenti stradali: le grandi città possono mettere a dura prova la mente, e il corpo di chi vi abita. Gli amanti del caos metropolitano vi risponderanno con una certa fierezza di essere abituati alla vita urbana, e di non avvertirne quasi più lo stress. Sono in buona compagnia: anche i merli di città, a differenza dei loro "cugini" di campagna, possono sopportare situazioni stressanti senza dare segni di cedimento. Come se vivere in caotiche metropoli li avesse trasformati in veri "Milanesi Imbruttiti".

Cittadini anche nei geni. Il fatto che i merli cittadini non abbiano mostrato un incremento di stress ossidativo significa, secondo i ricercatori, che si sono perfettamente adattati al contesto urbano. Se il loro organismo rispondesse come quello dei merli campagnoli, infatti, difficilmente riuscirebbero a sopravvivere alla dura vita metropolitana. La loro capacità di contrastare l'aumento di stress ossidativo sembrerebbe determinata geneticamente e potrebbe aver favorito l'adattamento a un contesto cittadino.

Questa teoria evolutiva vale anche per gli uomini? No, perché a differenza dei merli, ci spostiamo più spesso. Ma chi apprezza particolarmente la vita di città risponderebbe fisiologicamente meglio - questa è l'ipotesi - anche ad altri tipi di situazioni stressanti.

26 giugno 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us