Animali

I maschi migliori generano figli maschi

I cervi forti e dominanti hanno più possibilità di generare figli maschi, mentre da quelli più deboli nascono soprattutto figlie femmine, che non possono ereditare le loro carenze.

I maschi migliori generano figli maschi
I cervi forti e dominanti hanno più possibilità di generare figli maschi, mentre da quelli più deboli nascono soprattutto figlie femmine, che non possono ereditare le loro carenze.

I maschi di cervo devono essere più forti delle femmine,
per poter sopravvivere. Per cui è più facile che nascano
da padri vigorosi e sani, che hanno uno sperma migliore.

Secondo una nuova ricerca i cervi con lo sperma migliore hanno più possibilità di concepire figli maschi. Sarebbe, infatti, proprio la qualità dello sperma di questi animali a determinare il sesso dei loro figli.

Tale padre, tale figlio
I biologi spagnoli hanno raccolto il liquido seminale di 14 cervi, con cui hanno artificialmente inseminato diverse centinaia di femmine. Dai cervi più prolifici (quelli che sono riusciti a fecondare più femmine) sono nati molti maschi, mentre quelli meno fertili hanno avuto in maggioranza prole femminile.
Come questo avvenga ancora non è chiaro e i ricercatori hanno ipotizzato che i cervi meno fertili abbiamo delle mutazioni del cromosoma Y, che impedisce allo sperma di trasmettere il cromosoma maschile "difettato" ai suoi discendenti.

Scomode eredità
Probabilmente un sistema di “autodifesa” per salvaguardare i propri geni. Se un maschio debole mette al mondo altri maschi come lui, ha poche speranze che possano sopravvivere e riprodursi (e quindi di trasmettere i suoi geni). Poiché il figlio erediterà le sue caratteristiche: avrà corna più piccole, meno forza in combattimento e minori chance di accoppiamento. Mentre le figlie femmine non avranno gli stessi problemi.

Auguri e figli maschi
Questo ha fatto supporre agli scienziati che, in alcune specie, i figli maschi nascono più facilmente in circostanze favorevoli. E forse anche dagli esseri umani, come dai cervi, in tempi incerti o di difficoltà, nascono più femmine. Alcuni studi sembrano suggerire che dopo l’effetto traumatico dell’11 settembre, ci sia stato un incremento dei fiocchi rosa, rispetto ai quelli azzurri.

(Notizia aggiornata al 1 dicembre 2006)

1 dicembre 2006
Tag ambiente - animali - pet - cervi - geni
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us