Animali

Il ballo che "sballa": i gorilla fanno le piroette per stordirsi

Un'analisi di decine di video ha dimostrato che gorilla, scimpanzé, bonobo e oranghi amano piroettare sul posto per "sballarsi".

Da migliaia di anni ormai, l'uomo se le inventa tutte pur di mettere la propria coscienza in uno stato alterato, e vedere quindi il mondo da un'altra prospettiva. Come facevano però i nostri antenati quando non avevano a disposizione le conoscenze necessarie a procurarsi le sostanze giuste? In altre parole, come facevano prima, per esempio, del vino o degli allucinogeni? Una possibile risposta potrebbe arrivare dagli altri ominidi: gorilla, scimpanzé, bonobo, oranghi… hanno tutti una passione in comune: quella di piroettare sul posto molto rapidamente, per farsi venire le vertigini e "sballarsi". L'ha scoperto un team composto da ricercatori dell'università di Warwick e di Birmingham, che ha analizzato decine di video di scimmie ballerine e ha riportato i risultati in uno studio pubblicato sulla rivista Primates.

Da Internet al laboratorio. Lo studio è nato quasi per caso, quando il primo autore dello studio, Adriano Lameira, si è imbattuto in un video virale (lo studio non dice quale ma noi scommettiamo su quello che vedete qui sopra) nel quale si vede un gorilla che fa le piroette in piscina, ruotando sempre più velocemente. A partire da questo video, il team ha fatto un'approfondita ricerca e scoperto una cinquantina di altri video simili, con protagonisti altri ominidi che fanno passi di danza analoghi. In media, i primati analizzati fanno 5.5 rotazioni per "prestazione", al ritmo di 1.5 rotazioni al secondo e per un totale di tre prestazioni alla volta. In molti dei video, poi, le scimmie si aiutavano con corde, liane o altri strumenti per ruotare più velocemente: in questi casi le loro danze proseguivano più a lungo e a velocità superiori.

Alla ricerca dello sballo. Secondo gli autori dello studio, queste piroette non sono casuali ma un gesto volontario e deliberato: lo dimostra il fatto che gli animali non si fermano quando cominciano ad avere un po' di nausea, ma proseguono fino a quando non riescono più a mantenere l'equilibrio. La danza è quindi una precisa ricerca dell'alterazione di coscienza. Un dettaglio importante è che la maggior parte dei protagonisti dei video analizzati erano scimmie tenute in cattività: danzare potrebbe essere un modo per stimolare i sensi, combattere la noia e quindi prendersi cura della loro salute mentale. Un'altra spiegazione possibile è che sia un gioco, inteso come un'attività a basso rischio che mette alla prova il corpo dell'animale e i suoi limiti senza avere conseguenze gravi.

Il prossimo passo sarà capire se (e se sì, in che modo) questo comportamento è "passato" anche a noi, e c'è un legame con la nostra passione primigenia per la danza e per le sostanze stupefacenti.

22 marzo 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us