Animali

I disturbi del comportamento alimentare nel cane

Obesità, coprofagia, pica, anoressia e eccessivo consumo di acqua. Sono tra i principali disturbi dell’alimentazione. Di seguito vi spieghiamo cosa sono e...

Obesità, coprofagia, pica, anoressia e eccessivo consumo di acqua. Sono tra i principali disturbi dell’alimentazione. Di seguito vi spieghiamo cosa sono e come si manifestano. In ogni caso ai primi sintomi è sempre meglio rivolgersi al veterinario di fiducia che potrà consigliare la terapia più adatta al nostro cane.


Anche un eccessivo consumo di acqua deve mettere in allarme il proprietario

Fra i disturbi del comportamento alimentare, un ruolo di primo piano è occupato dall’obesità.

Questo problema è molto frequente nei nostri animali da compagnia ed è spesso causa di numerosi problemi clinici. La causa principale, escluse patologie di tipo clinico, è un’eccessiva alimentazione o un alimentazione che apporta energia superiore al fabbisogno. Spesso è presente in animali che fanno poca attività fisica e alimentati con cibi molto appetitosi, come per esempio quello casalingo. Vedi intervento relativo

Ma senza dubbio il disturbo alimentare che crea maggiori problemi al proprietario è la coprofagia, ovvero l’ingestione da parte del cane delle proprie feci o di quelle di altre specie animali. Quest’alterazione del comportamento alimentare, molto fastidiosa per il proprietario, può essere associata a carenze dietetiche o ad alcune patologie dell’apparato gastroenterico.

In altri casi, la coprofagia può essere l’espressione di un disturbo comportamentale (per esempio un esagerato comportamento esplorativo, una richiesta di attenzioni nei confronti del proprietario, un sintomo riferibile a uno stato ansioso).

Ritroviamo spesso questo comportamento nei cani che hanno trascorso un lungo periodo in canile o che comunque vivono in un ambiente povero di stimoli. In molti casi, la coprofagia può avere come risultato la comparsa nel di problemi gastro-intestinali (vomito e diarrea) o di alcune infestazioni parassitarie (i parassiti vengono assunti attraverso le feci che l’animale mangia). Vedi intervento relativo

Un altro disturbo alimentare è la pica.

Si caratterizza per l’ingestione di plastica, carta, sassi o altri oggetti non commestibili. È un problema che spesso si presenta in cani giovani e in cuccioli come eccessivo comportamento esplorativo (i cani esplorano anche con la bocca, mordendo e masticando gli oggetti). Successivamente può trasformarsi in una richiesta di attenzioni o un invito al gioco (il cane prende in bocca un oggetto perché sa che il proprietario lo rincorrerà per portarglielo via, e per evitare che ciò accada cercherà di ingoiarlo).

In alcune situazioni il masticare i sassi può essere l’espressione di un disturbo compulsivo. Anche questo problema è fonte di notevoli inconvenienti in quanto molti cani devono poi subire un intervento chirurgico perché l’oggetto ingerito ostruisce lo stomaco o l’intestino.


Per ovviare il problema è molto importante fornire al cucciolo un ambiente ricco di stimoli e oggetti appropriati e non pericolosi da poter masticare.

Un altro disturbo alimentare da non sottovalutare è rappresentato dall’anoressia. Quando il cane smette improvvisamente di mangiare potrebbe esserci un problema di tipo clinico (patologie gastrointestinali o dentali). Una volta esclusi i problemi fisici ci potrebbe essere un problema comportamentale che può essere correlato a uno stato di ansia e paura, oppure a problemi sociali (in situazioni in cui convivono più animali nella stessa casa).

Possiamo inserire in questo gruppo di disturbi alimentari anche un eccessivo consumo di acqua.
In assenza di patologie cliniche il consumo di acqua superiore ai 100 millilitri per ogni chilo di peso dell’animale al giorno è da ritenersi anormale. A volte è legato ad un errato comportamento di gioco, a volte si manifesta in caso di stress e nei casi più gravi può essere un disturbo compulsivo. Alcuni cani si divertono a giocare con la ciotola dell’acqua. Questo comportamento, poco apprezzato dai proprietari che si trovano a dover asciugare continuamente il pavimento, è più comune nei soggetti che vivono in ambienti poco stimolanti o in un’area piuttosto illuminata dove si formano dei riflessi che attirano l’attenzione del cane.

Codici Sconto

74 Coupon e Nuovi Sconti
Codice Sconto Farmaè

Codice Sconto Farmaè

Codice Sconto Farmaè 11% - RISERVATO

Farmasave Codice Sconto

Farmasave Codice Sconto

Coupon Farmasave 5 euro extra

Farmacosmo Coupon

Farmacosmo Coupon

Farmacosmo Coupon 10% di risparmio

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Farmacia Loreto Gallo Coupon

Buono Sconto Farmacia Loreto di 30€ in Regalo

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto

Codice Sconto Yamamoto RISERVATO -15%

Amicafarmacia Codice Sconto

Amicafarmacia Codice Sconto

Esclusivo Amica Farmacia Codice Sconto -11%

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us