Animali

I cani sorridono?

Di solito tendiamo ad attribuire significati umani a segnali della comunicazione dei cani che possono ricordare le nostre espressioni, ma che in realtà sono...

Di solito tendiamo ad attribuire significati umani a segnali della comunicazione dei cani che possono ricordare le nostre espressioni, ma che in realtà sono portatori di messaggi esclusivamente canini. Un esempio ci viene fornito dal “sogghigno” del cane che gli inglesi chiamano grinning e che spesso noi interpretiamo come un “sorriso” (nella foto). I cani, in realtà, sono privi della muscolatura idonea per esprimere un sorriso così come è concepito da noi, oltre al fatto che anche il sorriso umano non in tutte le culture rappresenta un gesto amichevole. Il sogghigno osservato nei cani è una smorfia che lascia scoperti i denti ed è generalmente accompagnata da altri segnali di sottomissione. Questo atteggiamento - rivolto quasi unicamente verso le persone - si ritiene che sia un gesto con cui il cane intende catturare la benevolenza di chi gli sta di fronte. In termini scientifici è un comportamento “deferenziale”, utile cioè a ridurre la potenziale aggressività di qualcuno (per esempio il padrone o un estraneo). I cuccioli e alcuni cani molto deferenti o ansiosi “sogghignano” con le labbra retratte, mostrando gran parte della gengiva. Possono inoltre leccarsi le labbra, starnutire e mostrare gli incisivi. Questi sono tutti comportamenti deferenziali. I cani possono sogghignare anche in condizioni di sottomissione. In quel momento il cane non sta quindi esprimendo con questa “smorfia” uno stato d’animo di felicità o di compiacimento.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us