Animali

Come i cani capiscono le nostre emozioni?

I cani  capiscono il nostro stato d'animo guardandoci negli occhi. Ecco perché da sempre sono i nostri migliori amici a quattro zampe.

Se il tuo cane ti guarda in faccia, soprattutto negli occhi, è in grado di comprendere il tuo stato d’animo. Secondo i ricercatori dell’Università di Helsin­ki, infatti, è proprio così che i cani distinguono le nostre emozioni e capiscono se siamo tristi, arrabbiati o sereni. E ovviamente, poi, si comportano con noi di conseguenza.

Focus D&R, cani, empatia
Questa risposta è tratta da Focus D&R n. 50 (autunno 2016).

Volti umani. Lo studio ha analizzato le reazioni di 31 cani ai quali è stata mostrata una serie di volti umani e musi canini con espressioni felici, neutre oppure minacciose. Attraverso la tecnologia di eye-tracking, i ricercatori hanno rilevato che i cani reagivano in modo diverso osservando un altro cane oppure un uomo: un muso canino minaccioso portava l’attenzione sulla bocca, se inve­ce la minaccia era espressa da un viso umano, lo sguardo del cane si focaliz­zava sugli occhi.

Sensibilità canina. Secondo la responsabile dello studio, Sanni Somppi, i risul­tati possono essere spiegati dal comportamento dei cani, tolleranti verso gli uomini: l’addomesticamento potrebbe infatti avere generato negli animali una sensibilità tale da rispondere ai segnali di minaccia umani con pronun­ciati segnali di rappacificazione.

4 ottobre 2018 Focus Domande e Risposte
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us