Animali

Le zanzare si allargano: per colpa dei cambiamenti climatici hanno habitat più estesi

I cambiamenti climatici stanno facendo espandere gli habitat delle zanzare, con possibili conseguenze anche gravi sulla salute umana.

È una di quelle statistiche che fa sempre molta scena citare con gli amici: gli animali che uccidono più umani ogni anno non sono squali, orsi o lupi, ma le zanzare; non perché le loro punture siano pericolosa di per sé (al massimo un po' fastidiosa), ma per via delle malattie anche gravi che possono trasmettere.

Sempre più habitat. Il problema è che, con il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici che ne conseguono, le zanzare hanno sempre più spazio per espandersi: un nuovo studio pubblicato sul Journal of Climate Change and Health ha provato a prevedere l'espansione degli habitat di nove diverse specie di zanzare portatrici di malattie, e ha scoperto che nei prossimi anni moltissimi Paesi finora "tranquilli" si ritroveranno in casa questi insetti – e le patologie a loro associate.

Espansione o trasloco. Il modello sviluppato dal team del Los Alamos National Laboratory, in New Mexico, dipinge una situazione potenzialmente esplosiva nei prossimi decenni: l'aumento delle temperature porterà le nove specie studiate a espandere il loro areale, oppure, nella migliore delle ipotesi, a spostarlo altrove.

Questo perché le zanzare prosperano al caldo, e stanno quindi già traslocando in aree che fino a ora erano troppo fredde per loro: l'espansione le sta spostando verso i Poli, mentre paradossalmente le zone equatoriali potrebbero diventare persino troppo calde perché questi insetti possano sopravviverci (sembra una buona notizia, ma una zona troppo calda per una zanzara lo è anche per gli umani che ci vivono).

Prevenire è meglio che curare. Più nello specifico, lo studio sulle nove specie, che appartengono ai due generi più diffusi e pericolosi per la salute umana, cioè Culex e Aedes, dice che sei di queste specie allargheranno il loro habitat, colonizzando nuove zone senza abbandonare la loro casa attuale. Due specie dovrebbero invece traslocare, spostando il loro raggio geografico verso nord o verso sud, e in un solo caso l'habitat dovrebbe rimanere sostanzialmente invariato.

La lista delle malattie gravi portate dalle zanzare è lunga, e comprende tra l'altro la dengue, la chikungunya, la febbre West Nile e la Zika; sapere dove vivranno le portatrici di queste patologie nei prossimi decenni è fondamentale per poter compiere un'efficace opera di prevenzione.

21 maggio 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us