Animali

I bonobo non sono pacifisti

Una nuova ricerca e accurate osservazioni sui bonobo nel Salonga National Park, in Congo, rivelano particolari inquietanti sulla loro vita di cacciatori. (Federica Ceccherini, 30 ottobre 2008)
I bonobo tutti “peace and love”? Ma chi l’ha detto. Si è sempre pensato che questi primati fossero pacifici a causa della loro particolare struttura sociale. L’organizzazione sociale dei bonobo, essendo guidata dalle femmine, si basa infatti, sul sesso e non sulla violenza. Come avviene invece per gli scimpanzé che hanno un'organizzazione di tipo maschile.
Recentemente un gruppo di ricercatori del Centro di ricerca Max Plance, in Germania, ha scoperto che i bonobo, pur tranquilli fra loro, non sono altrettanto “agnellini” con le altre specie e nemmeno con i loro parenti più stretti: gli scimpanzé. Gli scienziati hanno seguito questi animali durante alcune battute di caccia nel Salonga National Park, in Congo. «Catturano gli animali – afferma Gottfried Hohmann che ha guidato il team - e poi cominciano a mangiarli senza preoccuparsi di ucciderli prima». Spesso quindi capita che addentino ferocemente le antilopi, magari aprendogli stomaco e intestino, mentre le poverette sono ancora vive.
E non va molto meglio alle scimmie che si trovano sugli alberi vicini. I bonobo, in gruppo, prima si radunano sotto l’albero e poi assaltano a sorpresa le malcapitate tra i rami.
Alcuni antropologi pensavano che i bonobo avessero perso la loro propensione all’aggressività milioni di anni fa, distinguendosi in termini evolutivi, dagli scimpanzé.
Adesso la scoperta pone dei dubbi su questa ipotesi e sull’assunto che solo le specie violente fra consimili (e quindi all'interno dello stesso gruppo sociale) siano aggressive anche all'esterno, verso le altre specie.

31 ottobre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us