Animali

Gli uccelli migratori possono sbagliare rotta?

Sì, può succedere per diversi motivi. In Italia può capitare spesso di osservare esemplari che si sono allontanati dalla rotta abituale.

I motivi che portano alcuni esemplari lontani dalla rotta abituale, anche di migliaia di chilometri, sono diversi. Una delle cause più diffuse sono le perturbazioni atmosferiche: capita che gli uccelli nordamericani nel loro viaggio verso il Centro o il Sud America siano spinti lungo le coste occidentali dell’Inghilterra e della Francia. Le isole Scilly in Gran Bretagna e l’isola francese di Ouessant, per esempio, sono tra gli approdi di fortuna più frequenti.

Anche nel nostro Paese ci sono luoghi dove è possibile osservare con facilità esemplari che si sono allontanati dalla rotta abituale. Le coste della Sicilia sud-Orientale, le isole del Canale di Sicilia e del Tirreno sono luogo di sosta per alcuni uccelli migratori che in primavera si dirigono dall’Africa verso l’Asia. Anche una lettura invertita del campo magnetico terrestre, che molti uccelli “sentono” e col quale si orientano, può far cambiare direzione. In una specie “programmata” per andare a sud-ovest può nascere un individuo che invece volerà a sud-est.

SPERDUTI. Le specie che sbagliano rotta sono definite accidentali e si osservano raramente. Si dice che una specie è accidentale in Italia se è stata avvistata non più di 10 volte dal 1950 a oggi. A volte l’avvistamento è un evento unico: il corriere mongolo, Charadrius mongolus, asiatico, è stato osservato solo una volta, nel 2010, a Pescara.

17 gennaio 2015
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us