Animali

Quando gli uccelli impararono a cantare

Un fossile antartico rivela il primo chiaro caso di uccello in grado di cantare. O meglio, di starnazzare.

Uno dei segreti del successo della classe Aves (quella degli uccelli moderni, che comprende circa 10.000 specie) è la possibilità di comunicare in forme anche molto complesse con il canto o altri suoni.

Nonostante alcune prove paleontologiche, non si era certi di quando questa capacità fosse sorta, anche rispetto ad altre innovazioni evolutive, come penne o ossa leggere. Per cantare o cinguettare, infatti, gli uccelli usano una struttura del tutto particolare, chiamata siringe, che si trova nella parte bassa della trachea, prima della divisione in due bronchi. La siringe è però un organo delicato, cartilagineo, che ha difficoltà a fossilizzare - e perciò a lasciare traccia della storia della sua evoluzione.

Ora un fossile, trovato nella porzione argentina dell’Antartide, ha svelato i suoi segreti, e ha chiarito che gli uccelli erano in grado di produrre suoni con la siringe anche prima dell’estinzione dei dinosauri, avvenuta circa 65 milioni di anni fa. L'articolo è uscito sulla rivista Nature (sommario, in inglese).

Anatra antica. Il fossile appartiene alla specie Vegavis iaai, ha circa 68 milioni di anni ed è molto simile agli odierni Anseriformi, anche se non può essere considerato antenato di anatre e oche. Il gruppo di studiosi statunitensi e argentini che ha esaminato i resti ha avuto la possibilità di usare strumenti come la tomografia computerizzata per descrivere l’intera struttura della siringe.

La scoperta chiarisce che l’invenzione evolutiva delle penne e di altre strutture come le ossa pneumatiche, indispensabili per il volo, precedette di parecchi milioni di anni l’arrivo dei suoni complessi, e che quest'ultima possibilità è una caratteristica solo degli uccelli moderni.

I dinosauri del Mesozoico, contemporanei di Vegavis, erano infatti dotati di un apparato per la produzione dei suoni del tutto diverso e molto meno complesso della siringe. Come accade per alcuni "parenti" degli uccelli, cioè i coccodrilli, che hanno una laringe, come altri rettili.

In questo filmato (in inglese) la descrizione della scoperta.

Canto dunque penso. L’organo di Vegavis era anche asimmetrico, e questo dimostra come l’animale potesse produrre due suoni diversi allo stesso tempo, come fanno anche oggi alcuni uccelli canori. Poiché la produzione di suoni complessi è collegata alle capacità cerebrali, studi e scoperte ulteriori potrebbero chiarire altri particolari dell’evoluzione degli uccelli, come la comparsa di un cervello di dimensioni sempre più grandi e in grado di formulare "pensieri" articolati.

14 ottobre 2016 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us