Ambiente

Gli squali attaccano meno e ''meglio''

Diminuite nel 2002 le ferite da squali. Forse perché è l'uomo che li mangia di più.

Gli squali attaccano meno e ''meglio''
Diminuite nel 2002 le ferite da squali. Forse perché è l'uomo che li mangia di più.

Uno squalo pinna bianca (Triaenodon obesus)  non è pericoloso per l'uomo a meno che non sia provocato. Vive nelle acque basse delle scogliere coralline.
Uno squalo pinna bianca (Triaenodon obesus) non è pericoloso per l'uomo a meno che non sia provocato. Vive nelle acque basse delle scogliere coralline.

Nel 2002 sono diminuiti gli attacchi (non provocati) degli squali nelle acque di tutto il mondo: se, infatti, nel 2000 e nel 2001 ne erano stati registrati rispettivamente 85 e 72, nel 2002 ne sono risultati 60. Lo ha affermato il biologo George Burgess, direttore di una ricerca condotta dalla Università di Florida. In più, gli attacchi fatali sono scesi dai 13 e 5 del 2000 e 2001 a 3, due in Australia e uno in Brasile.
Non sono attacchi di buonismo. «Questi dati possono essere giustificati dalla flessione dell’economia nel mondo che ha spinto meno persone a viaggiare e, quindi, a raggiungere mete a rischio di attacchi» ha sostenuto Burgess. L’incremento dell’attività di pesca agli squali e l’alterazione dei loro habitat, poi, potrebbe avere ridotto la popolazione di questi animali, non soltanto lungo la costa est degli Stati Uniti, ma anche a livello mondiale. Sembra, inoltre, che gli squali abbiano trovato meno “esche” nelle acque basse perché, a causa dell’aumento delle piogge e della temperatura più fredda dell’acqua, i turisti sono stati più riluttanti a entrare in mare.
È stato anche riscontrato che, nel 2002, la maggior parte degli attacchi è stata del tipo “mordi e fuggi”, in cui è riscontrabile una ferita simile a quella provocata dal morso di un cane.

(Notizia aggiornata al 5 marzo 2003)

13 febbraio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us