Animali

Gli attacchi degli squali sono colpa del caldo, non delle orche

Due episodi di attacco all'uomo da parte degli squali leuca in Florida hanno scatenato il panico: tutta colpa del cambiamento climatico e non delle orche.

Ogni anno, nei mari degli Stati Uniti, si verificano in media 16 attacchi all'uomo da parte di squali – un numero molto basso, nonostante la fama di questi animali. Ciò non toglie che, con ogni nuovo attacco, si scatena il panico: in questo mese di giugno, per esempio, al largo della Florida si sono verificati due diversi attacchi da parte di squali leuca, che hanno causato ferite non mortali a tre bagnanti.

Il contemporaneo avvistamento di alcune orche negli stessi mari ha fatto pensare che gli squali possano avere attaccato perché spaventati da questi mammiferi e "cacciati" dal loro areale. Secondo gli esperti statunitensi, però, come riportato da LiveScience, la causa degli attacchi è un'altra, e ha a che fare con il grande caldo.

Non è colpa delle orche. Vi abbiamo parlato più volte degli attacchi di orche agli squali bianchi del Sud Africa, e proprio questi episodi hanno fatto pensare che anche gli squali leuca della Florida potessero essere terrorizzati dalla presenza di un pod di orche a poca distanza dai luoghi degli attacchi. In realtà, "poca distanza" è relativo, visto che i mammiferi sono stati avvistati a 120 km dalle acque al largo di Walton County, dove tre persone sono rimaste ferite in due diversi episodi, avvenuti peraltro lo stesso giorno (il 7 giugno). Se quindi non sono state le orche a spingere gli squali leuca verso la costa, qual è la vera ragione dietro gli attacchi?

Attirate dal fast food. La spiegazione, secondo gli esperti, è legata all'aumento dell'attività antropica nelle acque dove nuotano gli squali leuca. Il clima in Florida di recente è stato particolarmente caldo e secco, e questo ha portato a una diminuzione della portata dei fiumi che si tuffano nel mare. A sua volta, questo significa che le acque costiere sono più salate, e quindi il plancton, e i pesci che se ne nutrono, sono più numerosi; la presenza di una maggiore quantità di cibo ha con ogni probabilità attirato gli squali leuca, che si sono ritrovati in una zona densamente popolata e soprattutto turistica.

Circolo vizioso. Si tratterebbe quindi di una reazione a catena, che coinvolge l'intera rete trofica. Le orche non c'entrano nulla: il fatto che di recente vengano avvistate sempre più spesso è legato alla crescita dell'ecoturismo locale – in altre parole, ci sono sempre state, solo che non ci facevamo caso perché nessuno le fotografava.

25 giugno 2024 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us