Animali

La medusa gigante spiaggiata in Tasmania

Grande come un ombrellone da spiaggia, è stata trovata su una costa della Tasmania. Appartiene a una specie sconosciuta e, nonostante le dimensioni extralarge, è reale (no Photoshop).

Per una volta, quella che sembrava una classica bufala da Internet si è rivelata vera, e dimostra alcuni aspetti della vita marina che rimangono in gran parte sconosciuti.

La foto che vedete non è un enorme sacchetto di plastica depositato sulla spiaggia, o un animale abissale che si sta sciogliendo sulla spiaggia; è, come testimonia Lisa-Ann Gerswhin, esperta australiana di invertebrati marini, una medusa. Trovata da una famigliola che passeggiava su una spiaggia presso Hobarta, la capitale della Tasmania. In particolare, una medusa di 1,5 metri di diametro che appartiene probabilmente al genere Cyanea, le cosiddette meduse "criniere di leone".

Pochi pesci, molte meduse
La medusa, dai pochi dati in possesso dei ricercatori, possiede caratteristiche particolari che fanno pensare appartenga a una specie nuova, non ancora descritta dagli studiosi. Mentre altre creature in gelatina del genere Cyanea abitano nei mari artici, attorno all'isola di Tasmania ce sono di almeno altre due specie; questa non sembra essere un esemplare di specie note.

Secondo Gerswhin, ci sono state negli ultimi tempi vere e proprie esplosioni di meduse nei mari attorno all'Australia; un aumento improvviso del numero di meduse (comune anche ad altri oceani da alcuni anni, come si può vedere in questa notizia del 2009) che la studiosa imputa a vari fenomeni in atto nei mari di tutto il mondo, come la pesca eccessiva, l'inquinamento, l'aumento della temperatura e l'acidificazione degli oceani.

Ti potrebbero interessare anche:

Il gelato che si vede al buio è a base di meduse
La medusa che non invecchia
Anche le meduse inquinano
Come difendersi dalle meduse e cosa fare quando si è punti

E alcune foto di meduse, compresa la Cyanea capillata, la più grande medusa del mondo:

Brividi in gelatina: arrivano le meduse
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Meduse: nemiche o amiche?
VAI ALLA GALLERY (N foto)

E a proposito di Photoshop... un classico del fotoritocco

Foto-magie o foto-incubi? Errori e orrori in Photoshop
VAI ALLA GALLERY (N foto)

6 febbraio 2014 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us