La pipì del bombo: uno scatto rarissimo

Un fotografo britannico ha catturato il momento esatto del rilascio di acido urico da parte di un esemplare in volo. Uno scatto memorabile perché difficile da realizzare.

bee
La privacy, questa sconosciuta. | Mark Parrott/SWNS.com

È proprio come sembra: il bombo di questo scatto è stato ritratto nel bel mezzo di una "pausa pipì". La foto realizzata dal 45enne Mark Parrott in un giardino di Grimsby, Inghilterra, e pubblicata dal locale Grimsby Telegraph, è particolarmente rara e sta facendo il giro del web.

 

prodotto di Scarto. Per essere precisi quella che vedete non è propriamente urina. A differenza di altri insetti che producono soltanto escrementi solidi, i bombi secernono acido urico da organi escretori localizzati nella cavità addominale e assimilabili ai reni, detti tubi malpighiani. La quantità di acido urico emessa è però molto ridotta ed è difficile da vedere - a maggior ragione, è un'impresa fotografarla.

 

Parrott ci è riuscito con un cavalletto tenuto a mano e una serie di scatti continui, che solo più tardi ha riguardato. Anche le api espellono acido urico, ma questo non ha nulla a che fare col miele, che viene invece dal nettare rigurgitato nell'alveare dalle api bottinatrici.

 

Ti potrebbero interessare anche

 

26 agosto 2015 | Elisabetta Intini