Animali

Le farfalle monarca sono sempre più vicine all'estinzione

Alla conta annuale delle farfalle che svernano in California si sono presentati meno di 2000 esemplari: mai si era arrivati a un numero così basso.

Da ormai un paio d'anni la conta delle farfalle monarca (Danaus plexippus) migrate in California per trascorrere i mesi invernali registrava numeri vertiginosamente bassi, inferiori alle 30.000 unità. Ma il censimento compiuto quest'anno dalla Xerces Society, un'organizzazione che si occupa della conservazione degli invertebrati, non si avvicina nemmeno lontanamente a quelle cifre: i volontari sparpagliati nelle località dove queste farfalle si radunano in uno stato di semi-ibernazione hanno contato 1.914 esemplari in totale, in 246 siti costieri della California. Si tratta di un declino del 99,9% rispetto agli Anni '80, quando le farfalle monarca si riversavano a milioni sui rami degli alberi di eucalipto nella costa californiana.

Verso il caldo. Ogni inverno le farfalle monarca degli Stati Uniti occidentali abbandonano le fredde località settentrinali di Washington, Idaho, Nevada e Utah per raggiungere le più miti temperature della California: in questo viaggio sono spinte da un sistema naturale di navigazione che permette di ritornare sempre negli stessi luoghi, persino sugli stessi alberi, sui quali si affollano per tenersi al caldo.

Se le farfalle monarca della California hanno subito le perdite peggiori, anche la popolazione orientale di questa specie, che dal Canada meridionale migra ogni inverno fino a una piccola valle del Messico, non se la passa bene. Dalla metà degli Anni '90 il numero di esemplari delle monarca orientali è calato dell'80%.

Devastazione dell'habitat. Per gli entomologi il declino in California è dovuto soprattutto alla perdita di piante selvatiche come quelle del genere Euphorbia, velenose per la maggior parte degli altri animali ma non per le monarca, che le consumano durante le migrazioni. Cambiamenti climatici, espansione dell'agricoltura e distruzione di questo habitat di supporto, insieme al vasto ricorso a pesticidi e diserbanti, hanno compromesso la diffusione di queste piante e lasciato le farfalle senza cibo. Altre ragioni potrebbero essere la mancata sincronizzazione tra la migrazione delle farfalle e le fioriture dovuta al riscaldamento globale, nonché i vastissimi incendi che nei mesi scorsi hanno devastato la California.

Già nel 2017 uno studio aveva sancito che, sotto i 30.000 esemplari, le monarca sarebbero state portate all'estinzione in una manciata di anni. Oltretutto, la specie non rientra tra quelle che godono di protezione legale federale perché a rischio scomparsa: l'habitat delle monarca può attualmente essere distrutto in maniera impunita.

1 febbraio 2021 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us