Animali

I falchi pellegrini stancano le prede per catturarle meglio

I falchi pellegrini simulano attacchi alle loro prede per costringerle a stancarsi, rendendole più vulnerabili agli attacchi veri.

In natura si può sopravvivere solo grazie ai compromessi e prendendosi rischi più o meno calcolati. Un predatore deve usare le sue energie per catturare la preda, ma non può sprecarle tutte perché, in caso di fallimento, rischierebbe di patire la fame. E allo stesso modo la sua preda ha bisogno di nutrirsi per sopravvivere, ma per procurarsi il cibo deve spesso rendersi vulnerabile e rischiare di venire catturata.

E poi ci sono i furbi, che sono in grado di raggirare il sistema e piegarlo a loro vantaggio. Un esempio? I falchi pellegrini, che come dimostra uno studio pubblicato su Frontiers in Ethology hanno imparato a simulare finti attacchi alle loro prede per stancarle, e catturarle quando non ce la fanno più.

 

Flocking o roosting? Le prede in questione, che sono state osservate sei ore al giorno per oltre un mese, sono uccelli della specie Calidris alpina pacifica, nota in italiano come piovanello pancianera, nello specifico la popolazione che vive nella baia di Boundary, in Canada. Questi uccelli erano soliti passare il loro tempo riposandosi sulla vegetazione che cresce sulla spiaggia (roosting), ma dagli anni Novanta hanno dovuto cambiare abitudini: l'arrivo dei falchi pellegrini li ha costretti a praticare anche il cosiddetto over-ocean flocking (OOF), cioè il riunirsi in gruppi e svolazzare sopra l'oceano in attesa che passi il pericolo.

Il problema del flocking, però, è che è molto più costoso dal punto di vista energetico di quanto lo sia il roosting, pur essendo più sicuro. Oggi, quindi, i piovanelli della baia di Boundary alternano momenti di roosting, durante i quali si riposano ma sono più a rischio di venire predati, ad altri di flocking, durante i quali consumano parecchie energie.

 

Cibo o sicurezza? I falchi pellegrini hanno imparato questa cosa, e la sanno sfruttare a loro favore. All'inizio della giornata si avvicinano alle zone dove vivono i piovanelli, e si piazzano su un albero a fissarli; ogni tanto fanno anche brevi voli che assomigliano ad attacchi, e che spingono le loro future prede a passare dal roosting al flocking.

Il problema è che, quando stanno sorvolando l'oceano, i piovanelli non riescono a procurarsi il cibo, e arrivano così a fine giornata che sono ancora affamati: in questa situazione mandano all'aria ogni prudenza e si dedicano solo alla ricerca di nutrimento, diventando quindi facili prede per i falchi pellegrini. Un trucchetto che, ha scoperto il team durante la ricerca, questi rapaci stanno imparando ad applicare anche ad altre specie di uccelli locali.

16 ottobre 2023 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us