Esistono animali che cambiano sesso?

Ne esistono parecchi, ma soprattutto pesci. I piccoli Anthias, ad esempio, nascono femmina, solitamente di colore rosa o arancione tenue, ed alcune, le più grandi, possono trasformarsi in maschi,...

2002628223943_10

Ne esistono parecchi, ma soprattutto pesci. I piccoli Anthias, ad esempio, nascono femmina, solitamente di colore rosa o arancione tenue, ed alcune, le più grandi, possono trasformarsi in maschi, dal colore più brillante, rosso, arancione o viola. Gli Anthiasvivono in gruppi costituiti da un solo maschio, dominante, e da 5-20 femmine. Quando il maschio muore, la femmina più grossa lo sostituisce cambiando sesso: le ovaie degenerano e cominciano ad apparire i testicoli. In tal modo le giovani femmine, di modeste dimensioni, evitano competizioni che perderebbero sicuramente, e solo quando la taglia glielo consente si trasformano in maschi, capaci di difendere l’harem e il territorio. Ciò accade anche ai pesci pappagallo e al pesce Napoleone. L’inversione sessuale è stata indotta sperimentalmente nei rospi: il maschio ha, oltre ai testicoli, un abbozzo di ovaia che torna funzionale se castrato. In questo caso sono le femmine ad avere dimensioni maggiori rispetto ai maschi.

28 Giugno 2002