Animali

È vero che le donne gravide non devono convivere con i gatti?

Non è una regola generale. Lo conferma una ricerca scientifica condotta in sei città europee (Bruxelles, Copenaghen, Oslo, Losanna, Milano, Napoli) su oltre mille donne gravide, i cui risultati...

Non è una regola generale. Lo conferma una ricerca scientifica condotta in sei città europee (Bruxelles, Copenaghen, Oslo, Losanna, Milano, Napoli) su oltre mille donne gravide, i cui risultati sono stati pubblicati sul British Medical Journal.
Il gatto può in effetti essere veicolo di trasmissione della toxoplasmosi, una malattia pericolosa, se contratta nei primi mesi della gravidanza, perché può danneggiare il feto (che comunque può essere curato). Per infettarsi, però, è necessario ingerire feci, nelle quali si trovino oocisti del Toxoplasma gondii. Si deve trattare inoltre di un gatto che si trova nel periodo di infezione acuta, una fase che dura circa 2-3 settimane e avviene una sola volta nella vita di ogni individuo. Un’avvertenza dunque è quella di usare i guanti quando si pulisce la cassetta igienica del gatto.
È più facile contrarre la toxoplasmosi attraverso gli alimenti. Le cisti del toxoplasma infatti si possono trovare nelle carni crude o poco cotte, come il carpaccio, i salumi e le salsicce. Oppure nel terriccio (manipolato per esempio da chi fa giardinaggio) e nelle verdure poco lavate.

Per saperne di più: i link alle pubblicazioni del British medical journal, relative alla toxoplasmosi (in inglese).

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us