È l’ora del tè

Come un gentleman inglese Romi, un Vizsla ungherese, si prepara a prendere il tè. E, in modo poco educato, si lecca i baffi mentre pregusta la sua fetta di torta. Anche se beve il...

reu_rtx5p7c_web
Un Vizsla ungherese prende il tè durante un'iniziativa a favore dei cani randagi.
Come un gentleman inglese Romi, un Vizsla ungherese, si prepara a prendere il tè. E, in modo poco educato, si lecca i baffi mentre pregusta la sua fetta di torta. 
Anche se beve il té in una prestiogiosa sala, infatti, Romi non è un lord ed è inutile provare a insegnargli le buone maniere, anche perché in questo "tea party" a loro dedicato, i cani possono fare quello che vogliono.
L'evento organizzato da un'associazione che si occupa della tutela degli animali domestici, ha lo scopo di promuovere il rispetto dei cani e raccogliere fondi per i cani abbandonati e randagi.
Ma non finisce qui, i cinofili più accaniti, organizzeranno dei dog party anche a casa loro per continuare a sostenere questa buona causa.
Foto consigli e curiosità sul tuo animale domestico preferito li trovi sul canale Cani, Gatti & C.
Guarda anche le fotogallery dedicata ai cani Qua la zampa e il Blog dedicato ai cani e gatti.

[E. I.]
26 Maggio 2008 | Elisabetta Intini