Animali

Dove osano le farfalle

Dove sono dirette le farfalle in volo? Solo a cercare un po' di cibo e un luogo comodo e sicuro dove riposare. E sanno anche dove trovarlo.

Dove osano le farfalle
Dove sono dirette le farfalle in volo? Solo a cercare un po' di cibo e un luogo comodo e sicuro dove riposare. E sanno anche dove trovarlo.

Dove andrà questa farfalla? La Inachis io è comune in Asia e Europa e ha un'apertura alare di 55 millimetri.
Dove andrà questa farfalla? La Inachis io è comune in Asia e Europa e ha un'apertura alare di 55 millimetri.

Il girovagare di una farfalla in volo, per quanto sia suggestivo e poetico pensarlo senza meta, non è mai casuale. Una farfalla sa sempre dove andare. Lo hanno scoperto alcuni scienziati inglesi, attraverso l'“intercettazione” di una trentina di farfalle in volo.
Volo controllato. Sul dorso delle farfalle - appartenenti a due diverse specie, la Inachis io e la Aglais urticale - sono state attaccate delle piccolissime antenne (del peso di 12 milligrammi). Successivamente gli insetti sono stati liberati in un campo controllato da un radar che ha registrato tutti i loro movimenti. «Per la prima volta siamo riusciti a seguirle in volo per più di un chilometro - afferma Lizzie Cant del Rothamsted Research di Harpenden - e ci è sembrato che seguano una precisa direzione».
Orientamento nelle ali. Quando devono spostarsi da un posto a un altro, le farfalle volano in rettilineo a una velocità abbastanza sostenuta di 2,9 metri al secondo. Se, invece, sono in cerca di cibo o di un comodo “giaciglio” per riposare, volano più lentamente (1,6 metri al secondo) con un movimento a spirale. Dalle osservazioni fatte sembra che a guidare una farfalla, durante la fase del “volo a spirale”, sia uno straordinario senso dell'orientamento, capace di farle individuare un fiore o un albero adatto ai suoi scopi, anche a 200 metri di distanza.
Lo studio della navigazione delle farfalle fornisce importanti indicazioni sul loro percorso, sulla velocità ma anche sul comportamento alimentare. Tutte informazioni preziose per la loro salvaguardia.

(Notizia aggiornata al 8 aprile 2005)

8 aprile 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us