Dov'è la mamma?

eso_vigona
|© ALMA (ESO/NAOJ/NRAO)/René Durán
A poche settimane di vita, senza la mamma, lontano dal proprio branco e inseguito dalle volpi del deserto: per qualche ora la vita di questo cucciolo di vigogna (vicugna vicugna) deve essere stata davvero terrificante.
Poi per fortuna sono arrivati i cacciatori... di stelle, gli astronomi che lavorano al radiotelescopio ALMA (Acatama Large Millimiter/submillimiter Array), in Cile, che lo hanno trovato mentre girovagava tra le grandi antenne della struttura.
Il piccolo è stato quindi catturato e affidato alle cure del Wildlife Rescue and Rehabilitation Center dell’Università di Antofagasta.
Allevata fin dall'antichità per la sua lana pregiata, calda e morbidissima, la vigogna appartiene alla famiglia dei camelidi, la stessa di lama e alpaca.

Le immagini più belle dell'Osservatorio Europeo Australe
11 Marzo 2014 | Rebecca Mantovani