Speciale
Domande e Risposte
Animali

Cosa c'è nel sedere delle testuggini?

Un sistema per respirare meglio, perché il guscio ostacola un veloce assorbimento dell’ossigeno. Ecco come funziona.

Nel sedere delle testuggini c'è... un secondo "naso". Alcune testuggini (animali terrestri o d’acqua dolce), come la testuggine del fiume (Rheodytes leukops), in Australia, respirano con la bocca e il fondoschiena, attraverso le mucose intorno alla cloaca.

Per giungere a questa conclusione, un gruppo di scienziati ha collocato del colorante in acqua, vicino agli animali, scoprendo che il liquido veniva inspirato ed espirato sia dalla bocca sia dalla parte posteriore.

Aiuto. Potrebbe trattarsi di un particolare meccanismo di sopravvivenza. Durante il letargo infatti, l’animale deve alterare alcuni processi metabolici. Per esempio, la combustione dei grassi, che diventa anaerobica e provoca un accumulo di acido lattico.

Poiché la tartaruga non ha costole che si espandono e si contraggono, come i mammiferi, è l’apparato respiratorio a doversi protrudere verso l’esterno, fuori dal carapace: questa operazione diventa più faticosa se si utilizzano i muscoli fiaccati dall’accumulo di acido lattico e quando ci sono bassi livelli di ossigeno in corpo.

In questi casi è più semplice utilizzare le piccole sacche della mucosa intorno alla cloaca, ricche di vasi sanguigni, che assorbono più facilmente l’ossigeno utile per la respirazione.

Questa domanda è tratta da un numero speciale di Focus D&R dedicato a "cosa c'è dietro, sopra, sotto, etc.".

27 aprile 2020
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us