Animali

Con gli zoo chiusi, i panda ricominciano ad accoppiarsi

Una coppia di panda in uno zoo di Hong Kong sta approfittando dell'assenza di turisti per darsi da fare

I panda sono a rischio, e gli scienziati di tutto il mondo, in particolare in Cina e negli altri Paesi d'origine di questi animali, lavorano alacremente da anni per evitare che questo succeda. Sono ben documentati i metodi con cui vari zoo e parchi faunistici cinesi provano a convincere questi animali ad accoppiarsi e dunque a perpetrare la specie: tempeste di ormoni, inseminazione artificiale, persino l'utilizzo di "porno per panda" nel tentativo di stuzzicare la loro fantasia.

Sforzi inutili, a quanto pare, visto che ci è voluta la più grande pandemia da un secolo a questa parte per trovare una vera soluzione: a Ocean Park, un parco faunistico di Hong Kong chiuso ormai da più di un mese a causa della chiusura della maggior parte delle attività e dei servizi, due panda hanno finalmente cominciato a divertirsi, ora che il parco è chiuso e i turisti non si affollano più intorno ai loro recinti.

Questo piccolo grande amore. I due panda si chiamano Ying Ying e Le Le, e dal 2007 sono ospiti di Ocean Park, dove i ricercatori li tengono sotto stretta osservazione nella speranza che si piacciano e contribuiscano, diciamo così, a ripopolare la specie. Finora tutti gli sforzi sono stati vani: i due animali non hanno dimostrato interesse l'uno per l'altra negli ultimi 13 anni, e neanche l'inseminazione artificiale è servita a nulla, perché ha portato solo ad aborti spontanei. Ocean Park è stato chiuso lo scorso 26 gennaio, e gli scienziati del parco non si aspettavano nulla dai due, che ormai hanno raggiunto i 14 anni di età e sono quindi dieci anni oltre il picco della maturità sessuale di un panda. Eppure...

Finalmente soli. Eppure, non appena la pressione psicologica di essere costantemente sotto lo sguardo di turisti curiosi è venuta meno, i due hanno cominciato a passare più tempo insieme, a corteggiarsi, e infine a fare quello per cui i ricercatori di Ocean Park fanno il tifo da dieci anni.

Ancora non sappiamo se Ying Ying sia effettivamente incinta, ma vedere i due panda finalmente interessati l'uno all'altra sembra confermare un sospetto che molti conservazionisti avanzano da tempo: non è vero che i panda hanno una libido bassissima, semplicemente soffrono di ansia da prestazione quando sono circondati da umani armati di taccuino e che fanno il tifo per loro. Entro giugno sapremo se Ying Ying è effettivamente in dolce attesa.

13 aprile 2020 Gabriele Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us