Animali

Come le mosche camminano all'indietro

Per mosche e moscerini indietreggiare non è proprio facilissimo, perché si adottano circuiti neurali diversi dal camminare normalmente. Circuiti scoperti da ricercatori austriaci.

La famosa camminata “moonwalking”, di Michael Jackson può essere replicata anche dagli altri animali. Quando incontrano un muro, anche le drosofile (moscerini usati nei laboratori di genetica) devono arretrare; lo fanno attivando circuiti neurali molto diversi da quelli utilizzati per camminare in avanti.

Per scoprire come accade, i ricercatori dell’Istituto di ricerca in patologia molecolare di Vienna, in Austria, hanno creato una lunga serie di linee mutanti di mosche, ognuna con una diversa disposizione di circuiti cerebrali: ogni mosca aveva cioè reti neuronali differenti dalle altre, attivate dalla temperatura.

Accendendo o spegnendo vari neuroni, gli scienziati hanno scoperto quali fossero quelli che coordinavano varie azioni. Hanno così capito che bastano due neuroni, uno nel cervello uno nel ventre, per indurre la drosofila a camminare all’indietro. Uno dei due neuroni comanda la retromarcia, l’altro inibisce la marcia avanti.

VEDI ANCHE

Faccia a faccia con le api
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Insetti a colazione
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Ritratti di insetti: le incredibili foto di Frans Vandemaele
VAI ALLA GALLERY (N foto)

8 aprile 2014 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La morte atroce (e misteriosa) di Montezuma, la furia predatrice dei conquistadores, lo splendore della civiltà azteca perduta per sempre: un tuffo nell'America del sedicesimo secolo, per rivivere le tappe della conquista spagnola e le sue tragiche conseguenze. 

ABBONATI A 29,90€

Il ghiaccio conserva la storia del Pianeta: ecco come emergono tutti i segreti nascosti da milioni di anni. Inoltre: le aziende agricole verticali che risparmiano terra e acqua; i tecno spazzini del web che filtrano miliardi di contenuti; come sarà il deposito nazionale che conterrà le nostre scorie radioattive; a che cosa ci serve davvero la mimica facciale.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa sono i pianeti puffy? Pianeti gassosi di dimensioni molto grandi ma di densità molto bassa. La masturbazione è sempre stata un tabù? No, basta rileggere la storia della sessualità. E ancora: perché al formaggio non si può essere indifferenti? A quali letture si dedicano uomini e donne quando sono... in bagno?

ABBONATI A 29,90€
Follow us