Animali

Come fanno i mammiferi marini a bere?

Anche gli animali che vivono nel mare, al pari di ogni altro organismo, hanno bisogno di una certa disponibilità di acqua dolce: serve a sostituire quella persa tramite la respirazione, con le...

Anche gli animali che vivono nel mare, al pari di ogni altro organismo, hanno bisogno di una certa disponibilità di acqua dolce: serve a sostituire quella persa tramite la respirazione, con le feci e soprattutto con le urine. L’acqua di mare però ha un'elevata concentrazione di sali, e non può essere utilizzata perché, invece di idratare, provoca una disidratazione osmotica. Il problema è stato risolto in maniera diversa dai pesci veri e propri (pesci ossei) e dai mammiferi marini: i primi bevono acqua di mare, ma sono poi in grado di espellere i sali in eccesso dalle branchie e tramite le urine. I mammiferi, come i cetacei (delfini, balene ecc.), i sirenii (dugonghi) e i pinnipedi (otaria, foca, ecc.), invece non bevono mai. Sfruttano l’acqua già presente negli alimenti, e in più sono capaci di produrne altra durante la reazione chimica che è alla base della respirazione, quando la sostanza organica del cibo si combina con l'ossigeno, liberando anidride carbonica e acqua. E quest’ultima, detta “acqua metabolica”, “disseta” i loro tessuti.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La forza sovrumana del lottatore greco Milone, i pugni di acciaio di John L. Sullivan, la determinazione di Alfonsina Strada nel voler partecipare, unica donna, al Giro d’Italia... I personaggi che si sono distinti nel mondo dello sport sono ovviamente tantissimi. A chi dare spazio, in occasione delle Olimpiadi? Scopritelo in edicola.

ABBONATI A 29,90€

I comportamenti, le regole, i codici e l'organizzazione del mondo vegetale. In più: gli strascichi della long Covid, l'importanza degli abbracci e alla scoperta di Abel, un androide dell’Università di Pisa nato per interagire con noi umani.

ABBONATI A 29,90€
 
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.
ABBONATI A 29,90€
Follow us