Animali

Come fanno gli insetti a battere le ali?

Gli insetti battono le ali da 20 a 600 volte al secondo. Il rapido movimento, coordinato da una schiera di organi usati come sensori (occhi compresi), è estremamente complesso e solo di recente...

Gli insetti battono le ali da 20 a 600 volte al secondo. Il rapido movimento, coordinato da una schiera di organi usati come sensori (occhi compresi), è estremamente complesso e solo di recente gli scienziati hanno cominciato a capirlo. Le ali, infatti, cambiano orientazione durante ciascun battito: quando l'ala viene abbassata, il suo lato anteriore è rivolto verso l'alto; poi, grazie a una rapida rotazione, la situazione si inverte quando l'ala viene sollevata. Il moto, simile a quello del remo di una barca, descrive una sorta di 8 inclinato e permette agli insetti le straordinarie acrobazie che conosciamo.
Mini-Icaro. Per studiare e misurare gli effetti di questo faticoso esercizio (che richiede un'energia 10 volte superiore a quella necessaria per muoversi a terra), un gruppo di studiosi dell'università di Berkeley (California) ha costruito un modellino meccanico di moscerino, chiamato Robofly, mille volte più lento e cento volte più grande dell'insetto reale. Immerso in una cisterna di olio, Robofly ha consentito di esaminare i vortici, le scie e i flussi d'aria che si formano in prossimità delle ali, sorrette negli insetti da una potente muscolatura, e la molteplicità di forze in gioco che, dal punto di vista matematico, sono difficili da simulare anche con i computer più potenti.
(Clicca qui per vedere un filmato di Robofly. Attenzione: Quicktime, 5 MB. © Michael Dickinson, Berkeley University).

30 dicembre 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us