Animali

Come affrontare un trasloco con il cane o il gatto

Affrontare un trasloco è sicuramente una situazione un po’ pesante e delicata per il cane ma soprattutto per il gatto. Questo perché il gatto è un...

Affrontare un trasloco è sicuramente una situazione un po’ pesante e delicata per il cane ma soprattutto per il gatto.

Questo perché il gatto è un animale molto abitudinario e il cambio di casa potrebbe essere avvertito come un evento piuttosto stressante in quanto porta con sé tutta una serie di cambiamenti a livello di percezione visiva, acustica e olfattiva e il gatto potrebbe perciò sentirsi spaesato.

È molto importante cercare di fare abituare il gatto o il cane sia alla fase del trasloco (presenza di scatoloni, di persone estranee, confusione) sia all’entrata nella nuova abitazione.

Si possono associare i preparativi del trasloco a qualcosa di estremamente piacevole per il gatto, come ad esempio il gioco, si può sfruttare la tendenza dei gatti a giocare con gli scatoloni vuoti e tenere gli scatoloni pieni in una stanza preclusa al gatto.

Portare il cane nella nuova casa prima del trasloco, in modo che possa familiarizzare con l’ambiente, e fare in modo che questo nuovo contesto sia associato a qualcosa di estremamente bello e piacevole (ad esempio fargli trovare dei giochi, o qualche premio in cibo particolarmente gradito).

Per quanto riguarda il gatto, distribuire il suo odore nella casa nuova, passando sugli stipiti di porte e finestre una garza con la quale si è strofinato precedentemente la sua guancia. Questo per raccogliere alcune sostanze (feromoni), secreti dalle ghiandole poste ai lati del muso del gatto. I feromoni lasciati in alcuni punti della nuova casa daranno al gatto la sensazione di trovarsi in un ambiente familiare.

È importante cercare di far vivere il meno possibile al gatto l’evento del trasloco: per questo motivo sarebbe meglio chiuderlo in una stanza con tutti i suoi giochi, la sabbia e la sua cuccia in modo che non possa vedere cosa sta succedendo.

All’arrivo nella casa nuova è meglio lasciare il gatto nel suo trasportino aperto in una stanza chiusa con a disposizione tutte le sue cose (sabbietta, cuccia, giochi, ciotola della pappa e dell’acqua). Ampliare il territorio del gatto in modo graduale, soprattutto se sembra spaventato dal nuovo ambiente; fargli conoscere una stanza per volta senza mai forzarlo ad andare da qualche parte.
Nella nuova casa tenere tutti i vecchi oggetti del gatto o del cane senza lavarli, in modo che conservino il suo odore.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 31,90€
Follow us